Coming of Age: la mostra che rende omaggio a Virgil Abloh, direttore creativo di Louis Vuitton

La Fondation Louis Vuitton a Parigi inaugura una mostra in onore del genio creativo Virgil Abloh, scomparso prematuramente pochi mesi fa

Coming of Age

Dal 13 al 27 aprile 2022 sarà possibile visitare presso la Fondation Louis Vuitton a Parigi la mostra Coming of Age in memoria e in onore del designer Virgil Abloh, fautore di un percorso innovativo e pragmatico nella storia della moda contemporanea. L’ingresso della mostra sarà gratuito e la speciale esibizione è stata concepita come un’estensione della mostra collettiva omonima che lo stesso Virgil aveva curato nel 2019 a LA, portandola poi in giro per il mondo. L’esposizione, che si terrà all’interno dell’edificio progettato da Frank Gehry, si presenta come una ri-edizione che intende mettere in mostra tutto l’universo creativo che abitava la mente del designer, in modo da permettere ai visitatori di cogliere l’essenza del suo genio artistico attraverso attività interattive. I visitatori, saranno, dunque, non passivi osservatori ma protagonisti attivi di un percorso guidato dall’estro dello stilista, accanto ad artisti, fotografi, musicisti che hanno collaborato con lui negli anni.

© Getty

La mostra, presentata in collaborazione creativa con la Little Big Man Gallery, riflette sul complesso mondo dell’adolescenza e sul delicato e fragile passaggio dalla fanciullezza all’età adulta, rendendo omaggio alla missione e al successo di Virgil Abloh, che ha democratizzato il sogno incarnato da Louis Vuitton, rendendolo un contesto aperto alle aspirazioni di persone di ogni ceto sociale, di ogni età, di ogni sesso e di ogni cultura.

di Mariangela Frascati

Lascia un commento

Your email address will not be published.