Cover Credits
New York, NY

ph: Fabio Lovino

Febbraio, mese d’Amore e Seduzione

5 febbraio 2018 • Editoriali

Se mi chiedessero di rappresentare Febbraio con un solo simbolo, disegnerei un cuore, rosso e pulsante. Che batte forte, all’impazzata. Questa penso sia la raffigurazione perfetta di un mese che, puntuale come ogni anno, si veste di romanticismo, corteggiamento e sensualità. Ma anche di tanto amore e infinita dolcezza, che raggiungeranno i massimi livelli il 14 Febbraio, giorno di San Valentino, la festa di tutti gli innamorati.

E noi di Gilt non possiamo fare altro che seguire il ritmo di questo vortice di emozioni, rendendo omaggio nel nuovo numero alla Seduzione, che esprimeremo sin da subito, all’istante. Basterà infatti dare uno sguardo alla protagonista della nostra copertina per restare ammaliati, senza fiato. Un’eccellente e famosissima attrice italiana si è svelata raccontandoci, nella sezione Interviews, i suoi ultimi progetti, diversi aneddoti e qualche anticipazione. Non perdete dunque l’intervista a…Claudia Gerini!

Impossibile poi, se di Seduzione si parla, non portarvi in un viaggio tra i vicoli e le rues dell’incantevole Parigi, e più precisamente al Saint James Paris – Relais et Châteaux; una location esclusiva e di alta classe che tratterà la rubrica Luxury Escape, perfetta per una fuga d’amore in compagnia della vostra dolce metà.

Inoltre, non mancherà di celebrare San Valentino la sfera Jewels, che vi farà scoprire tutte le proposte e le preziose collezioni ideate ad hoc dai brand iconici della gioielleria: da Piaget a Swarovski, da Valentino a Gucci a Tiffany, e tanti altri.

Infine, sempre presente la sfiziosa ricetta pensata per Oh My Chef! da Fabio Castiglioni, che vi darà tutti i suggerimenti necessari per realizzare un piatto delizioso e leggero, perfetto per una cena romantica a lume di candela. Ricetta alla mano, e pronti a cucinare un’ombrina su brodo di carote, broccoli e terra alle noci.

Fatevi dunque rapire dalla magia e dal potere ipnotico della seduzione, in compagnia di Gilt, ovvio. Perché, come sosteneva lo scrittore statunitense Philip Roth, “Quando sei stato sedotto da qualcosa, è bello non pensarci troppo e cullarsi nel piacere della seduzione”.

Buona Lettura!

Clara Bacchetta

[ssba]
ArchivioEditoriali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *