Sylvester Stallone a Roma per il lancio di Paramount Plus

Sylvester Stallone diventa l’interprete del boss mafioso Dwight “The General” Manfredi nella serie Tulsa King

Uno scorcio di trama per appassionarti

Sylvester Stallone, nei panni del boss mafioso, esce dopo 25 anni dal carcere e torna a New York, dove il suo boss lo manda a gestire gli affari a Tulsa, in Oklahoma. Lì, Stallone forma una vera e propria banda criminale…Come proseguirà l’avventura? Scoprilo immergendoti a 360 gradi nella nuova serie tv!

La guerra legale di Stallone contro il produttore Winkler

Nonostante Stallone, anni fa, avesse creato il personaggio di Rocky, ad oggi non possiede i diritti di utilizzo di immagini e personaggi dell’omonima saga e, dunque, anche di Creed. Gli è stato riconosciuto un compenso come attore e regista, ma nulla di più. Stallone non molla, combatte la sua guerra legale e attende attivamente che i suoi diritti vengano presto riconosciuti. Chi vincerà?

a cura della Redazione

Lascia un commento

Your email address will not be published.