Porsche presenta la prima Macan T: il nuovo SUV dall’assetto super dinamico

Alla serie di modelli Porsche si aggiunge la Macan T, un’auto sportiva che offre un’esperienza di guida dinamica e unica nel suo genere

Porsche Macan T

Il nuovo modello Porsche Macan T è la prima auto sportiva a quattro porte a portare questa denominazione speciale, precedentemente riservata ai modelli 911 e 718. La lettera T, infatti, sta per touring, e contraddistingue una specifica modalità di guida fin dagli anni ’60, caratterizzando modelli che offrono un’esperienza di guida autentica grazie a una messa a punto precisa, equipaggiamenti esclusivi e motori efficienti.

Fedele allo spirito della Porsche 911T del 1968, la nuova Macan T si distingue per l’assetto incredibilmente dinamico, il leggerissimo motore a turbo da due litri e un design atletico per uno stile di guida decisamente sportivo. La Macan T, inoltre, è l’unico modello Porsche a disporre di sospensioni in acciaio con sistema PASM di regolazione elettronica degli ammortizzatori, oltre alla carrozzeria ribassata di 15 millimetri.  Con queste caratteristiche, la nuova Macan T va a collocarsi nella gamma fra la Macan e la Macan S.

Il motore

Il motore della Macan T è un motore turbo da due litri con una potenza di 265 CV, leggero e agile. Il design è compatto per offrire un equilibrio ideale tra peso e prestazioni. Rispetto al motore V6 biturbo da 2,9 litri dei modelli Macan S e GTS, il powertrain della Macan T pesa 58,8 kg in meno sull’asse anteriore, garantendo alla vettura eccellenti prestazioni in partenza e un’ottima tenuta di strada in curva.

Come spesso accade nei SUV compatti, il motore è abbinato a un velocissimo cambio a doppia frizione (PDK) a sette rapporti e al sistema di trazione integrale attiva Porsche Traction Management (PTM). Inoltre, con il pacchetto Sport Chrono di serie, che comprende il selettore di modalità e il tasto Sport Response sul volante, la Macan T assicura un’accelerazione reattiva in tutte le situazioni di guida, andando da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi e raggiungendo una velocità massima di 232 km/h.

Dettagli interni ed esterni

Ciò che differenzia questo modello dagli altri della serie, sono gli elementi decorativi verniciati in Grigio Agata metallizzato sul frontale, sulla fiancata e nella sezione posteriore della Macan T. I cerchi Macan S da 20 pollici, esclusivamente in titanio scuro, sono forniti di serie, ma è possibile scegliere tra una gamma di 13 tonalità in tinta unita, metallizzate e speciali per gli esterni. Gli interni prevedono sedili sportivi di serie, riscaldati e regolabili. Le fasce centrali dei sedili hanno il motivo Sport-Tex Stripe, mentre lo stemma Porsche in rilievo decora i poggiatesta anteriori. Il colore a contrasto degli esterni è riproposto all’interno della vettura nelle impunture decorative argentate dei sedili, dei poggiatesta e del volante.

Tra gli optional, il volante sportivo multifunzione GT in Race-Tex con finiture in carbonio e uno ionizzatore. La Macan T beneficia inoltre di tutti i nuovi elementi introdotti nell’ambito dell’aggiornamento dei modelli dell’estate 2021, come la nuova console centrale dal sofisticato effetto vetro e con superficie tattile, e il sistema Porsche Communication Management (PCM), pienamente connesso in Rete con touch screen da 10,9 pollici e navigazione online di serie.

a cura della Redazione

Lascia un commento

Your email address will not be published.