Astrophilia: la collezione Fall/Winter 2022 di MSGM che parla alle Stelle

Per MSGM lo spazio sembra diventare un orizzonte di fuga e speranza, una pagina ancora da scrivere che apre le porte a mille possibilità da sperimentare

Astrophilia®: così si chiama la collezione Fall/Winter 2022 presentata da Massimo Giorgetti, direttore creativo di MSGM.

La collezione parla dell’amore per gli astri, i viaggi fisici e metaforici verso territori inesplorati e nello Spazio. Le stelle sono infatti sempre visibili in qualsiasi angolo della Terra, ma sono anche una bussola per non perdersi nella notte: “Rappresentano la tensione verso il futuro e la memoria del passato”.

La Fall/Winter 2022 di MSGM rappresenta, quindi, atmosfere notturne che si esprimono in una palette dark spezzata da toni scintillanti con materiali preziosi e brillanti. Il territorio nuovo esplorato da MSGM fa pensare ad un minimalismo massimale, con i colori del nero e dell’argento su tessuti impreziositi da ricami, cristalli e pailettes.

La collezione stellare

Gli abiti corti ed estremamente femminili, i top monospalla, e gli incroci fanno pensare ad un’attitudine sensuale, quasi una seconda pelle che fascia il corpo in sinuose ruffles. 

Le stelle sono presenti sui capi in varie immagini: stelle cadenti si posizionano sulle stampe all-over, su top dolcevita in lycra, abiti jacquard e camicie over abbinate a reggiseni ricamati. Sui miniabiti, sulle gonne e sugli abiti lunghi vengono rappresentate sgargianti stelle in plexi, mentre astri intarsiati spuntano sui jeans dal sapore underground.

Infine, le stelle in formato glitter luccicano su charms, collane e accessori. Sono presenti anche paillettes che scintillano su pantaloni, top e abiti e riflettono la luce. Spuntano, inoltre, pennellate di colore: dal blu inchiostro al giallo zinco, al rosa, fino al viola. Di ispirazione anni ’90 sono invece gli slip dress in satin e ricami in tulle. 

Per MSGM lo spazio sembra, quindi, diventare un orizzonte di fuga e speranza, una pagina ancora da scrivere e che apre le porte a mille possibilità da sperimentare.

di Aureliana Santinato

Lascia un commento

Your email address will not be published.