Il Teatro dell’Opera di Sydney: un tesoro dell’UNESCO

12 Ottobre 2020 • Rock the Town

Il Teatro dell’Opera di Sydney, alla scoperta di un tesoro dell’UNESCO

Capolavoro della creatività umana, il Sydney Opera House accoglie ogni anno milioni di visitatori da tutto il mondo. Inaugurato nel 1973, ospita più di 1.600 spettacoli all’anno nelle sue sale da concerto e teatri, dall’opera agli spettacoli comici. Anche le famose vele diventano una tela brillante per incredibili spettacoli di luci digitali, come Vivid Sydney, il più grande festival di luce, musica e idee del mondo, che si tiene a maggio e giugno.

Una delle vele è illuminata ogni giorno al tramonto, ore 19:00, 20:00 e 21:00, con il lavoro di artisti aborigeni nella mostra Badu Gili. È inoltre possibile passeggiare per il piazzale del Teatro dell’Opera, di giorno o di notte, e ammirare l’edificio unico, che utilizza acqua di mare dal porto per alimentare sia il raffreddamento che il riscaldamento. Da qualche anno la struttura è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, ed è possibile visitarla gratuitamente ogni giorno.

In giro per la città

Il Sydney Opera House si trova a Bennelong Point. Un altro simbolo iconico della città è il ponte dell’Harbour, una delle poche infrastrutture al mondo che si può scalare; sicuramente una esperienza unica nel suo genere. Non lontano si trova il Darling Harbour, un popolare complesso ricreativo adiacente al centro di Sydney, con viste mozzafiato sul fiume. Un luogo piacevole dove passare una serata in compagnia, che offre una vivace vita notturna. Di giorno invece non può mancare una gita a Bondi Beach, una delle spiagge più famose d’Australia, nonché luogo di ritrovo per i surfisti locali e non solo.

Una città da vivere

Sydney è la risposta dell’Australia a New York: cosmopolita, un alveare di attività, che non dorme mai ma che vanta anche splendide spiagge, clima fantastico e inverni miti. Sydney ha oltre 4 milioni di residenti, il che la rende la più grande città dell’Australia, ed è anche la destinazione più turistica del paese, attirando oltre 32 milioni di visitatori all’anno.

 

di Rachele Conti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *