Mattia Foroni e il Made in Italy

8 Dicembre 2013 • Lifestyle, Wheels

Sono passati cinque lunghi anni dal giorno in cui Mattia Foroni bussò alla porta del concessionario Centro Moto di Lodi. Il suo desiderio era semplicemente quello di voler imparare e così ha fatto perché nell’arco di un brevissimo tempo è diventato un meccanico esperto ottenendo cariche importanti come Responsabile di Officina e del Reparto di Personalizzazioni . Mattia ha sempre seguito i suoi sogni (e la sua passione per le due ruote) e non solo è riuscito a trasformarli in realtà ma lo ha fatto alla grande. Infatti dopo lunghi anni di esperienza il concessionario gli ha offerto la possibilità di creare una moto interamente customizzata con le sue mani. Così nasce la prima moto di Mattia Foroni: la Special Twelve, una café racer, unica ed elegante, realizzata sulla base della classica Triumph Bonneville. Presentata ai Tridays di Neukirchen nel 2012, il maxi raduno di Triumph in Austria, grazie al notevole impatto scenico ha catturato gli sguardi di tutti.

 

Visti i successi ottenuti in Austria e alle straordinarie capacità di Mattia, il concessionario gli ha offerto la possibilità di realizzare una seconda moto. Il giovane Mattia decide di prendere spunto dall’attualità e nasce così Queen Elizabeth Coronation, in onore dei 60 anni dall’incoronazione ufficiale della Regina Elisabetta II d’Inghilterra, ricorsi proprio lo scorso 2 giugno.

Si tratta di una special su base Triumph Thruxton creata realizzando a mano diversi pezzi unici e lavorando diversi componenti originali, come ad esempio il telaio, che è stato tagliato e accorciato. Il giovane motor artist ha rivestito con la tecnica del decoupage i parafanghi e il serbatoio utilizzando i quotidiani originali, il Daily News e il New Chronicle del 3 giugno 1953, dai quali ha ritagliato immagini e articoli relativi all’incoronazione ufficiale della Regina Elisabetta. Il timbro originale “Coronation Number” attesta la storicità dei quotidiani e li identifica come edizioni speciali dedicate all’evento, attribuendo un aspetto ancora più esclusivo alla moto di Mattia e conferendole un valore storico importante.

 

Le creazioni di Mattia non sono finite qui poiché il Centro Moto di Lodi decide di partecipare a Show Your Special, il concorso su Facebook che Triumph Motorcycles Italia ha indetto tra le concessionarie Triumph italiane e alle quali è stato richiesto di realizzare una special su base Triumph. Ecco che Mattia crea BonnieKilt. Si tratta di una Bonneville T100 personalizzata in stile Bobber Flat Track anni ’60. Una moto straordinaria la cui particolarità consiste nel rivestimento del parafango anteriore e del serbatoio con vero tessuto Tartan Kilt in pura lana 100% con trattamento impermeabilizzante.

 

Mattia Foroni rappresenta il talento, la passione e l’amore per il proprio lavoro. I suoi capolavori sono una prova dell’eccellenza e della creatività italiana che nascono dalla fantasia e dal sudore di un duro lavoro.

 

 

di (Luisa Pizzuti)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *