L’arte sposa la scienza, la mostra di Carla Vittoria Maira

24 Giugno 2020 • Art, Lifestyle

L’arte sposa la scienza nelle opere della designer Carla Vittoria Maira

Nella capitale Italiana, a Roma, presso la Galleria Ecriteau in via Gregoriana e presso la Galleria La sinopia di via dei Banchi Nuovi, dal 18 maggio 2020 troviamo  una vera e propria unione tra tradizione e innovazione, arte e tecnologia, design e scienza. La mostra di Carla Vittoria Maira, L’arte sposa la scienza, manifesta il forte interesse riguardo l’informazione sanitaria dell’artista.

Carla Vittoria Maira, oltre ad essere interior designer, è Vice Presidente e creatrice della Fondazione Atena Onlus, nonché moglie del Presidente, Giulio Maira. Da 15 anni i coniugi Maira sono impegnati nell’attività di volontariato Atena Onlus, che si dedica a innumerevoli incontri divulgativi sui temi più diversi legati al cervello, alle neuroscienze. Le nuove creazioni dell’artista sono intitolate My Brain, proprio perché vuole fondere le sue esperienze di vita con uno studio approfondito sulla scienza.

È possibile unire la scienza all’arte e viceversa?

Proprio come evidenzia il nome stesso della mostra, l’Arte sposa la Scienza. Le due discipline vengono personificate in una coppia di coniugi, come lo sono Giulio e Carla. L’artista riesce a fondere le sue passioni: quella per il sapere della medicina, che vuole diffondere anche attraverso l’associazione Atena Onlus, e quella per l’arte.

Le opere rappresentano la complessità del corpo umano, specialmente dell’organo portante la Ragione. Ponendo attenzione sul cervello con immagini sfumate e colorate, ne viene espressa la sua complessità. È il coordinatore che racchiude tutti i  pensieri di ogni persona, dunque è fondamentale focalizzarsi sulla sua importanza. I colori vivaci, luminosi e mischiati in modo contrastante ricordano la creatività della mente inconscia.

Così luminose le opere della mostra attirano lo spettatore che, incuriosendosi sempre più, cerca di analizzarle e interpretarle. La visita è imperdibile per chiunque sia attratto dal mondo del corpo umano, della sua mente, e dall’inconscio, che è parte di ogni persona. Anche chi vuole provare a conoscere meglio questa realtà ne rimarrà affascinato.

 

di Margherita Sala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *