Armani presenta la nuova collezione Armani/Dolci by Guido Gobino

I dolci firmati Guido Gobino presentano un packaging verde smeraldo e colori ispirati alla nuova collezione prêt-à-porter Giorgio Armani donna AI 2022/23

Il dolce diventa cadeau

Quando la passione per le prelibatezze natalizie incontra lo stile, dolci e moda si fondono nelle creazioni che Armani ha pensato per le festività Natalizie. Guido Gobino è considerato uno dei più importanti artigiani del cioccolato, a livello nazionale ed internazionale. Da questa liason con Armani nasce una selezione di dolci tipici natalizi caratterizzati da una sapienza artigianale e da materie prime di altissima qualità. 

Dolci e Moda

I dolci firmati Guido Gobino presentano un packaging verde smeraldo e colori ispirati alla nuova collezione prêt-à-porter Giorgio Armani donna AI 2022/23. Anche la forma geometrica si rifà alla moda, prendendo inspirazione dalla nuova borsa “La Prima” con chiusura a laccio.

I prodotti 

Dal pandoro al panettone classico preparato rigorosamente secondo la tradizione meneghina; dalle praline di cioccolato con fave di cacao scelte fra quelle di provenienza centro-sud americana, perché più pregiate e più ricche di sfumature aromatiche, alla gamma di confetture: ogni prodotto dolciario è uno scrigno di qualità e raffinatezza.

L’estrema cura dei dettagli non ha fatto sì che il brand si discostasse dal suo core business per dar vita a una collezione di pochi prodotti, creati con maestria andando incontro a gusti differenti, come il panettone nelle sue quattro varianti di gusto. I veri fanatici dello stile saranno felici di portare in tavola un panettone fuori dal comune: classico, pesca e gianduiotto, moscato o ricoperto di cioccolato.

Non mancano anche gli accompagnamenti ai fine pasti natalizi come miele, tè e zucchero. La selezione si arricchisce inoltre di una nuova pralina limited edition: un delicato cremino doppio strato con cioccolato fondente e nocciola, avvolto in una carta d’alluminio verde e arricchita dal logo ‘A’, identificativo di Armani/Dolci.

La qualità

“Sono lieto di questa collaborazione , naturale conseguenza dell’incontro tra il desiderio di offrire ai miei clienti un prodotto Armani/Dolci di altissimo livello e la raffinatezza del cioccolato artigianale di Guido Gobino”, ha pronunciato Giorgio Armani in merito all’ambizioso progetto di penetrare l’industria food, rendendo un brand fashion detentore di una linea di altissima qualità in un panorama già ampiamente occupato da grandi big come Frau Knam, per citarne uno. Quello che il pubblico ama di Armani/Dolci è l’innovazione nel rispetto della tradizione, che consente di carpire l’interesse di un pubblico molto ampio: dagli amanti del brand ai più tradizionalisti affezionati ai prodotti tipici. 

Un punto di forza della collezione è senz’altro il packaging di lusso, composto da una carta che avvolge le scatole regalo e le box di latta con un gioco di linee dorate che si intersecano per formare un motivo di stelle. Giorgio Armani è estremamente presente nel prodotto: lo sfondo verde intenso riproduce le sfumature di una particolare varietà di marmo che lo stilista è solito inserire nei suoi progetti di interior design. Le confezioni sono sigillate da un nastro gros grain con logo in oro e un disegno geometrico azzurro lamé, incredibilmente chic.

di Martina Tronconi

Lascia un commento

Your email address will not be published.