Hotel Excelsior Venice: il palcoscenico perfetto per il Festival del Cinema

Il Festival del Cinema di Venezia ha esordito nel 1932 sulla terrazza di questo magnifico hotel, che, di anno in anno, contribuisce alla sua celebrazione grazie ad iniziative esclusive dedicate

Il legame indissolubile tra l’evento e l’hotel

Se la Biennale di Venezia è la meta privilegiata e presa d’assalto durante il periodo del Festival, l’Hotel Excelsior contribuisce all’evento in modo molto interessante. 

Le proposte di quest’anno 

Il 31 agosto 2022, l’Hotel Excelsior inaugura una mostra cinematografica di Riccardo Ghilardi, che rimarrà aperta al pubblico fino al 23 ottobre. In aggiunta, quest’anno viene creato un cocktail molto particolare che ricorda il mondo del cinema, che si potrà gustare nella splendida terrazza dell’Hotel. Sorseggiarlo è come un tuffo nel passato. Il cocktail prende il nome di 1932, in memoria della prima edizione dell’evento, che si svolse proprio in quell’anno. Questo drink si presenta come il rinomato Martini, ma un po’ rivisitato: vodka italiana, liquore al cioccolato, polvere di cacao bianco e panna liquida sono gli ingredienti chiave del 1932. 

Una struttura eccezionale 

L’Hotel vanta inoltre di una struttura di lusso. 196 camere spaziose, suites e spazi per riunioni ed eventi offrono agli ospiti estremo comfort e comodità. Non mancano i servizi esclusivi: il motoscafo privato, per chi vuole avventurarsi nella città storica, e le Cabanas sulla spiaggia con vista sul Mar Mediterraneo e Adriatico.

a cura della Redazione

Lascia un commento

Your email address will not be published.