Festival del Cinema di Roma 2022: le novità e il programma

Dal 13 al 23 ottobre all’Auditorium Parco della Musica, un’edizione rinnovata del Festival del Cinema romano

Tanti appuntamenti in programma: incontri, dibattiti, proiezioni speciali, tappeti rossi. Il Festival del Cinema di Roma inaugura il 13 ottobre la sua diciassettesima edizione, con eventi che coinvolgeranno tutta la città. 

Si inaugura il concorso internazionale 

Tra le novità di quest’anno c’è l’introduzione di un concorso internazionale, intitolato “Progressive Cinema- Visioni per il mondo di domani”. I 16 film in gara verranno giudicati da una giuria di professionisti del mondo del cinema, della cultura e delle arti, che assegneranno sei riconoscimenti: Miglior Film, Gran Premio della Giuria, Miglior Regia, Premio alla miglior attrice, Premio al miglior attore e Premio speciale della Giuria.

La sede principale di tutta la kermesse rimane l’Auditorium Parco della Musica intitolato a Ennio Morricone, dove il red carpet accoglierà star italiane e internazionali. Ma questa edizione vedrà coinvolti molti altri luoghi e centri culturali della Capitale. I film partecipanti saranno infatti proiettati in 15 sale di Roma, tra cui il Nuovo Sacher, il Maxxi, la Casa del Cinema e il cinema Giulio Cesare. 

La serata di apertura 

Il 13 ottobre il film di apertura sarà “Il Colibrì” di Francesca Archibugi, tratto dall’omonimo romanzo Premio Strega di Sandro Veronesi. Attesissima pellicola italiana, con protagonista Pierfrancesco Favino, accompagnato da un cast d’eccezione composto da Laura Morante, Kasia Smutniak, Nanni Moretti, Benedetta Porcaroli. Nella prima giornata del festival sarà consegnato anche il Premio alla Carriera a James Ivory, cineasta statunitense Premio Oscar per la migliore sceneggiatura vinto a 89 anni con “Chiamami col tuo nome”.

Le proiezioni da non perdere 

Oltre ai film in concorso, il festival presenta cinque sezioni non competitive. Tra queste troviamo quella intitolata “Grand Public”, dedicata ai film per il grande pubblico, e quella chiamata “Best of 2022”, dove sono stati selezionati alcuni tra i migliori titoli dell’anno, provenienti da altri festival internazionali. Tra i titoli più attesi di queste sezioni c’è sicuramente “Amsterdam”, una spy story a sfondo storico del regista David O. Russel. Nelle sale dal 27 ottobre, le aspettative per questa pellicola sono piuttosto alte, soprattutto per il cast stellare composto da Margot Robbie, Christian Bale, Anya Taylor-Joy, Robert De Niro e Taylor Swift.

Ospite di questa edizione sarà anche Annie Ernaux, a pochi giorni dall’assegnazione del Premio Nobel per la Letteratura. La scrittrice francese porta al Festival del Cinema di Roma, nella sezione “Proiezioni Speciali”, il suo documentario “Les Années super 8”, realizzato assieme al figlio David Ernaux.Per questa edizione aspettiamo sul red carpet tanti divi di Hollywood, che speriamo facciano ritorno nella Capitale dopo la pandemia. Tra questi, molto attesa la presenza di Jennifer Lawrence, che esordisce come produttrice in “Causeway”, un dramma dove interpreta una reduce dalla guerra in Afghanistan.

di Alessia Costi

Lascia un commento

Your email address will not be published.