Eleganza e raffinatezza: il fascino inconfondibile dell’alta gioielleria

Iconici marchi celebrano il lusso e lo stile senza tempo sfoggiando le loro creazioni più esclusive

di Martina Belotti

Parigi brilla ancora una volta con la sua splendida collezione di gioielli presentati durante la settimana della Haute Couture. Tra le passerelle scintillanti, i gioielli diventano veri e propri capolavori. 

Diverse collezioni riflettono l’amore per la natura

La nuova serie di gioielli Dior Délicat, realizzata da Victoire de Castellane, viene realizzata con dettagli ispirati al pizzo, nastri e motivi botanici, arricchiti da oro e gemme preziose. Anche Cartier, con la collezione Le Voyage Recommencée, richiama il cosmo; si ispira al mare attraverso perle turchesi, coralli e zaffiri evocando la spettacolarità delle acque. 

La linea Un Air de Chaumet, della Maison Chaumet, ci porta in un viaggio tra le nuvole attraverso piume e rondini. Gli ear cuffs, con i loro pennacchi dorati, diventano un accessorio versatile e in voga. 

Skye: così David Morris chiama la sua nuova collezione, ispirandosi alla famosa isola scozzese e al nome della figlia. Realizzata con zaffiri, tormaline di Paraìba e sfumature blu, è un vero e proprio richiamo all’ambiente naturale, così come Forces of Nature di De Beers, che celebra l’ambiente selvatico sudafricano con anelli ispirati ai felini, rinoceronti e giaguari. Perfetti per chi cerca gioielli unici ed esclusivi.

Altre collezioni creano gioielli innovativi. Claire Choisne, direttrice creativa di Boucheron, realizza la serie Histoire De Style mescolando gioielli con l’eleganza dei fiocchi maschili. La Broderies a forma di felce e la collana Noeud in cristallo di rocca rappresentano la perfezione e la raffinatezza della collezione. 

Graff si distingue per la sua collezione lussuosa. Unisce i “big four” delle gemme: diamanti, zaffiri, rubini e smeraldi con uno stile geometrico Art Deco. 

Repossi cerca di minimizzare il più possibile l’uso del metallo esaltando la luce dei diamanti con la serie Serti Sur Vide.

Eleganza e artigianato nel cuore dell’alta moda, la nuova collezione Damiani

Parigi ha inoltre ospitato un evento straordinario: la presentazione dell’alta gioielleria Damiani. Vengono proposte tre diverse linee. La collezione Emozioni, realizzata con meravigliosi diamanti bianchi di varie dimensioni, si presenta come un prezioso mosaico floreale. Gli abili designer e orafi Damiani sono riusciti a valorizzare i tagli dei diamanti a goccia e a marquise realizzando una cascata di diamanti lucenti. Un’espressione di lusso, lucentezza e raffinatezza.

Ispirandosi alla Regina Margherita di Savoia, nasce la collezione Margherita. La Maison rende omaggio alla sua bellezza e raffinatezza, dedicandole un gioiello floreale di inestimabile valore. Vengono realizzati gioielli equilibrati tra pietre preziose, incastonature raffinate e dettagli di design unici. Il fulcro della collezione risiede in un elemento floreale realizzato a mano che evoca l’eleganza e la purezza della Regina. È molto amato in Italia per il suo simbolismo di amore puro.

La Belle Époque, epoca di splendore e innovazione, ispira la nuova collezione firmata Damiani. Celebra l’arte del cinema attraverso un design geometrico che evoca le pellicole cinematografiche combinando diamanti con zaffiri, rubini e smeraldi. Ogni pezzo, lavorato da artigiani di Valenza, racconta una storia di creatività e innovazione senza tempo.

Eterna bellezza con la collezione di alta gioielleria “Deep Time” di Louis Vuitton

Dal 1854, Louis Vuitton ha creato modelli unici, combinando evoluzione e stile. La nuova collezione “Deep Time” di Louis Vuitton, curata da Francesca Amfitheatrof, celebra l’evoluzione del pianeta e della vita. La collezione inizia con l’era dei supercontinenti, Gondwana e Laurasia, rappresentati dalla fusione di diamanti gialli e metalli preziosi. Movimenti sismici e trasformazioni apocalittiche ispirano la creazione di gioielli come Drift e Myriad che riflettono l’alba di una nuova vita e la moltiplicazione delle cellule.

Il tema Symbiosis si ispira ai primi ecosistemi, con gioielli dai toni rosa pastello e viola che prendono vita dall’unione di funghi e micelio. Da qui nascono Fossil e Plants, una collana trasformabile con foglie realizzate con smeraldi e diamanti su misura. Con il tema Skin si celebra lo zaffiro Umba, dove i colori rosa e arancio si fondono armoniosamente con l’oro rosa, definendo una collezione di gioielli dal design contemporaneo. Bones, Seeds e Flower chiudono con raffinatezza il capitolo finale di “Deep Time”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.