Stella McCartney SS23: una sfilata green all’87%

Stella McCartney, nel corso della settimana della moda di Parigi, ha presentato la sua collezione più sostenibile di sempre

“Cambia la storia”: lo slogan della sfilata

La collezione Primavera/Estate 2023 firmata Stella McCartney è nata prendendo ispirazione da uno slogan leggendario di Yoshitomo Nara. L’idea rappresentata dalla designer è stata quella di cambiare la mentalità delle persone orientandole sempre di più verso acquisti sostenibili per salvare il Pianeta e i suoi abitanti. 

Un minimalismo attento al Pianeta

Il guardaroba della sfilata, composto da capi leggeri, è stato pervaso da un minimalismo sensuale che ha incorniciato le silhouette elegantemente. Il taglio sartoriale, tanto caro alla McCartney, si è notato nella gonna con taglio sbieco ma anche nei blazer con spalle ampie e importanti. La sartoria è stata utilizzata inoltre per i pantaloni cargo, nei gilet e nei pantaloni da surf. 

La sensualità è stata resa protagonista attraverso le calze a rete, che hanno creato un effetto vedo non vedo sulla gamba, il pizzo della lingerie, le tute fascianti sul corpo e il corsetto morbido degli abiti. La sostenibilità sta nei dettagli: sono state proposte alternative vegane alla pelle per dichiarare apertamente l’animo attento al Pianeta della McCartney.

a cura della Redazione

Lascia un commento

Your email address will not be published.