Seduzione: le tecniche e strategie per non sbagliare mai

11 Febbraio 2019 • Psyco, Psyco&Sex

Per seduzione si intende l’arte di esercitare un forte fascino, di saper attrarre fortemente a sé e di ammaliare con le proprie qualità. Ma quali sono le tecniche veramente efficaci per riuscire a valorizzare le proprie armi seduttive?

La seduzione, un’arte che va ricercata e scoperta all’interno di sé

Spesso ci si chiede se esista un manuale da seguire o se ci siano regole esatte da applicare. Quale sia il vero segreto che si cela dietro questa incredibile arte e soprattutto come fare per impararla. Quali competenze e abilità sia necessario apprendere o studiare per riuscire a conquistare la persona desiderata. In realtà l’arte di sedurre e di attrarre va ricercata e riscoperta all’interno di se stessi.

È infatti l‘unicità e l’autenticità del proprio Io che è considerata la vera strategia infallibile di seduzione. Le proprie doti naturali vanno valorizzate: la forma del corpo, i capelli, il sorriso, lo sguardo, rappresentano il potenziale innato da cui partire. Soprattutto è necessario far emergere il carattere, gli atteggiamenti, i comportamenti e la propria attitudine nella relazione con l’altro. Non importa se si è timidi o estroversi, di poche parole o disinvolti, quello che conta è sapersi valorizzare e puntare sulle proprie risorse.

Le migliori tecniche di seduzione

Negli anni sono stati condotti alcuni studi con l’intento di comprendere e scoprire quali fossero le tecniche migliori di seduzione. Vediamo i consigli per le prime interazioni:

  1. Prestare attenzione mentre l’altro parla: sembrerà banale, ma dimostrare interesse è fondamentale per far crescere l’interesse nell’interlocutore.
  2. Mantenere un contatto visivo: gli occhi vogliono la loro parte, quindi è necessario sfoderare il potere di uno sguardo intenso e complice.
  3. Scambiarsi informazioni intime: piccoli aneddoti della propria vita che siano in grado di svelare qualche curiosità, è così che si crea un legame intimo.
  4. Sorridere: mostrare un sorriso mentre si inclina leggermente la testa rende più attraenti.
  5. Piccoli contatti fisici: sfiorarsi o toccarsi leggermente contribuiscono a ridurre la vicinanza e ad aumentare il feeling.

J.C. Hagège, linguista francese, afferma che “diventare seducenti rappresenta una conquista personale che ha inizio con l’audacia di essere sé stessi”, quindi osate!

 

di Alice Garzonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *