Radio Gotham: il disco d’esordio di Rose Villain è un’ode a New York e alla notte

In “Radio Gotham” il panorama urban italiano abbraccia la cinematografia Made in USA: è proprio questa la doppia essenza di Rose Villain, fuori il 20 gennaio

Un vicolo buio, una notte in tempesta e l’atmosfera tipica di Gotham City: Radio Gotham è un’introspezione, una messa a nudo delle parti più oscure di Rose, nella sua fragilità e nella sua inquietudine. Ma è anche armatura scintillante, pesante di ambizione e di vita.

L’artista, nata a Milano ma attualmente residente a New York, esprime la sua fedeltà alla città, omaggiandola con un’ode a quella “Grande Mela” che l’ha resa l’artista e la persona che è oggi. È anche un’ode alla notte, al buio pesto che amplifica le emozioni a tal punto da renderle quasi troppo pesanti.

Radio Gotham: la tracklist

Radio Gotham è un viaggio, e un viaggio è sempre più emozionante se fatto in compagnia, ancora meglio se la suddetta “compagnia” sono dei featuring incredibili: all’interno della tracklist figurano i nomi di artisti italiani incredibili come Salmo (con il quale Rose ha lanciato il più recente singolo tratto dal disco, “Lamette”), Geolier, Guè, Elisa, Carl Brave, Tedua e Tony Effe. Il tutto passa dalle mani di SIXPM, eccezionale produttore nonché marito di Rose, che vive con lei a New York. 

Radio Gotham è il primo grande progetto dell’artista, che conta all’attivo già milioni di stream: dopo i featuring di successo con i grandi rapper della scena italiana, Rose è pronta a esprimersi al meglio in un spazio tutto suo, dalla forte connotazione “thriller”. 

Ecco la tracklist completa di Radio Gotham, fuori il 20 gennaio: 

Dalle Ombre (prod. Sixpm)

Gotham (prod. Sixpm)

Lamette feat. Salmo (prod. Sixpm, Zef)

Non Sono Felice Per Te (prod. Sixpm, Zef, MILES)

Due Facce feat. Tedua (prod. Sixpm, Stevie Aiello)

Moonlight (prod. Drillionaire, Sixpm)

Rari (prod. Sixpm, Hendric “HNDRC” Buenck)

Fantasmi feat. Geolier (prod. Sixpm)

Rehab feat. Carl Brave (prod. Sixpm)

Yakuza (prod. Sixpm)

Monet feat. Elisa (prod. Sixpm)

Michelle Pfeiffer feat. Tony Effe (prod. Sixpm)

Cartoni Animati (prod. Sixpm)

Elvis feat. Guè (prod. Sixpm) 

Chi è Rose Villain: la biografia della più promettente stella del panorama urban italiano 

Rose nasce a Milano, e già da piccola smetteva di piangere solo quando sua mamma le faceva ascoltare Prince. Ha iniziato a cantare e a scrivere ispirata da “gli dei del rock” come i Nirvana, i Rolling Stones e Johnny Cash, arrivando agli “dei del rap” come Biggie e Tupac. Grande fan del thriller e del punk, fonda poi una band chiamata “The Villains” . 

Attratta dal richiamo degli Stati Uniti, quelli che avevano consacrato i suoi idoli, si trasferisce prima a Hollywood per frequentare il Musicians Institute, e successivamente continua il suo percorso a New York. Rose fa il suo debutto con il singolo “Get The Fuck Out Of My Pool” prodotto dal producer, e suo compagno, SIXPM e pubblicato da Machete, attirando l’attenzione dell’etichetta Republic Records, con la quale pubblica i suoi primi singoli: tra i più recenti, “Michelle Pfeiffer” feat Tony Effe, è un banger rap-elettronico che racconta la difficoltà nel resistere alle tentazioni della notte; in “Rari”, che vede alla produzione il fidato Sixpm insieme a Hendric “HNDRC” Buenck, la sua voce che si inserisce perfettamente con due strofe bouncy e un ritornello instant-anthem, tra un riff di chitarra e un basso 808 molto potente.

Con Radio Gotham affronterete un viaggio nella “musica cinematografica” di Rose, dove l’urban incontra il thriller in un connubio fatto da esperienze personali e oscure tensioni.

di Cristina Camporese

Lascia un commento

Your email address will not be published.