Super Bowl 2022: vincono i Los Angeles Rams

Chi ha vinto il Super Bowl 2022, la finale del campionato della National Football League combattuta a Los Angeles nella notte tra il 13 e il 14 febbraio

© Sky Tg24

Cosa è successo al Super Bowl 2022

Tra domenica 13 e lunedì 14 febbraio i Cincinnati Bengals e i Los Angeles Rams si sono sfidati al SoFi Stadium di Inglewood a Los Angeles per la contesa del 56esimo titolo. È stata una partita combattuta, rimasta in bilico fino agli ultimi secondi di gioco. I favoriti dal pubblico, i Los Angeles Rams, sono riusciti ad avere la meglio, vincendo 23 a 20 e aggiudicandosi il trofeo del valore di circa 25 mila dollari.

Il Vince Lombardi Trophy

Il Vince Lombardi Trophy rappresenta l’apice della gloria sul campo da football. È il trofeo che ogni anno viene assegnato alla squadra vincitrice della partita del campionato della National Football League. Dal 1971 il trofeo è chiamato in onore dell’allenatore di origini italiane della NFL, Vince Lombardi, scomparso prematuramente.

Il trofeo del campionato è una palla da football di dimensioni reali, realizzata interamente in argento disegnata e creata dalla gioielleria Tiffany. Tiffany & Co. affida il progetto ai suoi artigiani più esperti, che danno vita al trofeo nel corso di quattro mesi, realizzando un’opera di design fatta a mano di circa 55 cm e dal peso di 3 kg.

Non solo football

Il Super Bowl, però, non è solo una partita di football, ma è un vero e proprio spettacolo che nel cosiddetto Half-Time Show, l’intervallo tra il primo e il secondo tempo, vede esibirsi sul campo di gioco le più grandi e acclamate star del Paese. In questa edizione si sono esibiti i big dell’hip hop: Dr Dre, Eminem, Mary J. Blige, Snoop Dog e Kendrick Lamar.

© Sky Tg24

di Mariangela Frascati

Lascia un commento

Your email address will not be published.