Vacanze, coppia e sessualità

20 luglio 2017 • Psyco&Sex, Sex

Come già scritto in precedenza, uno degli aspetti più importanti alla base del benessere sessuale è il rilassamento. Ebbene sì, per fare bene l’amore occorre che mente e corpo siano rilassati. Molte problematiche sessuali sono legate a situazioni di ansia e stress, e talvolta semplicemente alla stanchezza. Pur volendo fare l’amore con il partner, se il corpo è provato da un’intensa giornata lavorativa e la mente è concentrata su questioni irrisolte, può capitare che l’uomo manifesti problematiche legate alla funzionalità erettile e la donna difficoltà ad abbandonarsi al piacere erotico.

Ecco che la vacanza può essere quindi vissuta come il contesto ideale per ritrovare la sintonia di coppia. Senza orari né appuntamenti (soprattutto se si è in due), ci si può abbandonare al piacere e dedicare tempo ai preliminari, ai quali troppo spesso nella quotidianità non ci si dedica abbastanza. Ma, attenzione, i preliminari sono importanti anche per l’uomo, non solo per la donna!

E’ noto che generalmente l’eccitazione della donna nasce e si alimenta attraverso contatti extragenitali: la donna ama che tutto il suo corpo venga accarezzato (una stimolazione troppo diretta del clitoride può essere fastidiosa, l’uomo che “arriva subito lì” generalmente infastidisce la maggior parte delle donne); è vero dunque che per la donna tutto ciò che è “preliminare” al rapporto sessuale è erotico e importante, anche l’essere corteggiata prima di un rapporto, sentire che l’uomo la desidera è un aspetto che ben la dispone al sesso (eccitazione mentale prima ancora che fisica).

Quando si parla di eccitazione, infatti, non bisogna pensare esclusivamente all’eccitazione fisica, che si esprime attraverso manifestazioni fisiologiche (erezione nell’uomo e lubrificazione vaginale nella donna); l’eccitazione è inoltre un fenomeno intrapsichico, e per l’uomo, come per la donna, è davvero importante. L’uomo per sentirsi soddisfatto sessualmente non si accontenta di un atto meccanico. L’uomo ama una donna che, anche se passano gli anni, continua a giocare, a sedurre e farsi sedurre, creando situazioni nuove che lo sorprendano. Tutti aspetti da tenere in considerazione per mantenere viva la sessualità di coppia.

E’ perciò importante concedersi una vacanza, breve o lunga che sia, per potersi dedicare senza fretta, con la mente e il corpo rilassati, a tutto ciò che viene prima e tutto ciò che viene dopo l’atto penetrativo. Recuperare l’aspetto ludico dell’interazione erotica, scoprire e riscoprire ciò che stimola il desiderio reciproco, e alimenta l’eccitazione, è alla base del benessere sessuale di coppia.

di Francesca Calligaro

[ssba]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *