Welcome Fitbit Versa!

26 Giugno 2018 • Hi-tech, Lifestyle

È arrivata l’estate, e all’ansia della prova costume non sfugge proprio nessuno, uomo o donna che sia. Siamo sinceri, a chi non piace mostrarsi sempre nella sua forma migliore? Bene, ora farlo sarà ancora più semplice grazie al nuovo arrivato della famiglia Fitbit. Il neonato fratello dei famosi dispositivi Fitbit Alta, Flex 2 e Ionic si chiama Fitbit Versa, ed è pronto a comparire sui polsi di tutti coloro che vogliono un alleato fidato per il proprio benessere.

Le funzionalità di fitness e benessere più amate dai Fitbit addicted certo non mancano: rilevamento continuo della frequenza cardiaca PurePulse® e allenamenti personalizzati grazie alla funzione Fitbit Coach, riconoscimento automatico e monitoraggio dell’attività fisica, ma anche resistenza all’acqua fino a 50 mt di profondità.

Per allenarsi e dare il meglio di sé però, è necessario riposarsi adeguatamente. Grazie a Fitbit Versa e al suo monitoraggio del sonno sarà più semplice sapere se riposiamo abbastanza e se il nostro è davvero un sonno ristoratore. Inoltre, grazie ai “consigli del sonno”, capire come rilassarci al meglio sarà un gioco da ragazzi, e le nostre giornate saranno ancora più piene e produttive.

Fitbit Versa non si candida a diventare il dispositivo preferito degli sportyholic; anche i patiti di tecnologia, infatti, avranno da divertirsi con tutte le funzionalità aggiuntive di cui è dotato. Notifiche di chiamate o messaggi saranno sempre a portata di mano sullo schermo del proprio wearable, e grazie alla compatibilità con Android, iOS e Windows sarà possibile anche rispondere, sincronizzando i dispositivi. Da quest’anno sarà anche possibile lasciare il portafoglio finalmente a casa e usare il proprio Versa nei negozi che accettano pagamenti contactless con Fitbit Pay.

Riassumendo: questo prodigio della tecnologia aiuta a tenersi in forma, ricorda quando è ora di fare un po’ di movimento grazie ai reminder, offre consigli per dormire bene, permette di essere sempre connessi e persino di pagare; ma non manca qualcosa? Ebbene sì. Come si può fare tutto questo senza una colonna sonora adeguata? Utilizzando auricolari Bluetooth come Fitbit Flyer ™, è possibile ascoltare le proprie raccolte di musica oppure le playlist di Deezer.

Fitbit Versa ha voluto pensare in particolare al pubblico femminile, inserendo funzionalità specifiche per il monitoraggio e il controllo del ciclo mestruale, che permette di avere una panoramica ancora più approfondita sullo stato di benessere generale della persona. L’obiettivo dell’azienda, infatti, è proprio questo: prendersi cura del consumatore e del suo benessere psicofisico al 100%.

Disponibile in numerose colorazioni uomo/donna, una batteria ancora più resistente (fino a 4 giorni di autonomia) e oltre 500 temi con cui personalizzare il proprio schermo: tutto questo è Fitbit Versa, il più leggero e versatile dei dispositivi indossabili lanciati dall’azienda californiana. Pronto a comparire sui nostri polsi, Versa si candida a diventare il nostro nuovo e insostituibile compagno di allenamenti nonchè mentore per una vita davvero più sana.

di Martina Porzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *