Moda Estate: Ferragosto 2019

12 Agosto 2019 • Fashion

Ferragosto 2019: cosa ci riserva la moda per la notte più lunga della stagione?

L’estate porta con sé la voglia di tinte brillanti e freschezza. C’è voglia di scoprirsi, di mostrare gambe e tintarella, ma bisogna sempre fare attenzione a scegliere il dress code in grado di valorizzare il proprio corpo e soprattutto che sia adatto all’occasione. Sia chiaro, nulla di impegnativo, si è pur sempre in vacanza!

Per l’estate più hot di sempre l’ultimo appuntamento è Ferragosto, la notte più lunga e divertente della stagione, ma anche quella che spesso segna la fine delle vacanze. Dunque, cosa ha in serbo per noi la moda quest’anno? Protagoniste indiscusse le paillettes, anche in versione comfy, e le stampe di qualsiasi genere e colore.

Svariati sono i contesti in cui ci si può trovare, dai balli spensierati in spiaggia ai party esclusivi a bordo piscina, o ancora una giornata tra amici, magari facendo una grigliata su un attico da cui si può ammirare tutta la bellezza di una città quasi deserta. Analizzando le tendenze del momento, ecco tre differenti outfit per essere perfette anche a Ferragosto.

Festa in spiaggia da mattina a sera: parola d’ordine? Brillare

Per tutti coloro che hanno in mente il binomio Ferragosto/Mare, bastano davvero piccoli accorgimenti per creare qualcosa di unico. In questo caso, per un look da giorno, occorrono cinque pezzi cult: un costume che metta in risalto le curve, un caftano animalier, un paio di ciabattine in pvc, naturalmente con logo ben in vista, una borsa capiente che sia in rafia, paglia, a rete o trasparente, ed un cappello stile Borsalino o Bucket. Nell’avvicinarsi all’ora dell’aperitivo, l’ideale è aggiungere un accessorio importante, come un paio di orecchini, sostituire il cappello con un turbante colorato e indossare uno dei must have dell’estate 2019, la gonna tubino ricoperta di paillettes, come propone Max Mara.

Costumi: Emily Ratajkowski, Inamorata Swim; Caftano: Roberto Cavalli; Ciabattina: Chanel; Cappello: Borsalino o Prada (bucket hat); Maxi Bag: Dior, Dolce & Gabbana, MC2 Saint Barth 

Party serale a bordo piscina

L’invito che ci viene proposto è quello di trascorrere una serata, dall’aperitivo fino a notte fonda, in piscina a casa di amici, tra balli scatenati e tuffi notturni. Immediatamente ecco che ci assale il panico, che porta con sé le ricorrenti frasi: “Non ho nulla da mettermi”, “Abito corto, lungo o niente abito ed opto per un paio di shorts particolari?”, “Clutch o borsa tonda?”. Attenzione, no panic!

Il trucco è quello di indossare al posto della lingerie un bikini, magari realizzato in crochet, e spiccare il volo con un minidress ornato di piume come una vera Lady Bird, pronta dopo la cena per un bel bagno rinfrescante! A completare l’outfit un sandalo dalle linee pulite, con tacco se non riuscite a rinunciarvi e se la location si presta, altrimenti si può tranquillamente optare per una zeppa o un sandalo flat alla schiava.

Costume: She Made Me; Dress: The Attico; Shoes: Louboutin, Alexandre Birman

Una serata in città per riscoprirne tutta la sua bellezza

Il Ferragosto per alcuni è sinonimo di tranquillità, senza imbattersi in spiagge affollate o party caotici dove il più delle volte non si conosce neanche la metà degli invitati. A pensarci, cosa c’è di meglio che una bella serata in compagnia di cibo e ottimo vino, magari ammirando le stelle? In questo caso la parola d’ordine è comodità, ma ciò non significa indossare la prima cosa che capita, bisogna avere comunque un outfit che si faccia distinguere.

In poco tempo hanno raggiunto l’apice del desiderio femminile e sono diventati i pezzi cult di qualsiasi fashion victim che si rispetti. Di che si tratta? Di loro, gli abitini con lo scollo quadrato: chic, in grado di esaltare il décolleté elegantemente e senza temere di risultare volgari; versatili al punto di poter essere indossati sia con un sabot dal tacco quadrato che con un sandalo o un paio di espadrillas. Il consiglio è quello di scegliere un modello dal gusto retrò, con maniche a sbuffo e ricchi di ruches. L’accessorio perfetto in questo caso? Una borsa firmata Chanel: senza tempo, perfetta per valorizzare ancora di più il pezzo cult dell’estate.

Abito: Lisa Marie Fernandez; Shoes: Santoni, Gianvito Rossi, Prada; Bag: Chanel 

 

di Agnese Pasquinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *