PFW SS 2023: Le vibes elegant-chic di Hermès

Le vibes di questa collezione portano ad immaginare tramonti sul bagnasciuga, cavallucci marini e granchi intarsiati nella maglieria o ingigantiti sulle t-shirt

Un’estate raffinata trascorsa in Côte d’Azur: chic, rilassata e colorata, sono queste le sensazioni che la collezione di Hermès trasmette allo spettatore. La sfilata si è tenuta nei giardini della Manufacture des Gobelins, sotto il cielo plumbeo di Parigi e in un set creato da Cyril Teste. I modelli hanno sfilato su una passerella acciottolata che riprendeva inavvertitamente il motivo centrale della collezione.

Quella era una griglia irregolare e nebulosa – un segno di spunta distorto o sbrindellato – che secondo Nichanian doveva riflettere le piastrelle sul fondo di una piscina quando si guarda attraverso un prisma d’acqua deformante. Con il passare degli anni, il muschio era cresciuto intorno ai ciottoli della pista, distorcendo anche la loro griglia.

Focus sulla collezione

La SS 2023 di Hermès è a cura di Véronique Nichanian. Ai suoi tempi ha visto le strutture codificate dell’abbigliamento maschile piegarsi, crollare e deformarsi. Lo rifletteva, teneramente e con simpatia, in modelli che mescolavano i parametri piegati del vestire oggi.

L’iconografia della casa è stata espressa tramite rilievi Pegasus e toppe della casa, qualcosa di più vicino al logo, su fresche giacche informali. Giacche decostruite sono state abbinate a pantaloncini da scolaro, a gambe larghe e a metà polpaccio e intrinsecamente ingenui. Si aggiungono sandali bordati di tela e scarpe da ginnastica colorate che hanno fornito basi per i look costruiti sopra.

Si è posto l’accento su un tourbillon di colori: dal giallo limonata all’arancio melone, dal rosa bubble-gum al blu laguna. Questi colori scandiscono un guardaroba elegante e dai motivi summer fatto di giacche e pantaloni ampi, di maglie e shorts e di sandali. I capi sono mischiati con una sfumatura giovane e disinvolta che osa motivi macro ispirati alle vacanze estive.

Le vibes di questa collezione portano ad immaginare tramonti sul bagnasciuga, cavallucci marini e granchi intarsiati nella maglieria o ingigantiti sulle t-shirt. A completare il panorama della stagione, le bag oversize: vanno dalle Kelly dai motivi carré alle sacche di canvas dipinto effetto spiaggia, fino ai bauletti con un cuore trafitto scandito da grandi borchie metalliche.

di Diletta Sfiligoi

Lascia un commento

Your email address will not be published.