Toronto: tra cultura e cinema

28 agosto 2018 • Rock the Town

Toronto, capitale culturale canadese, è una città in continua ascesa, considerata una delle mete più interessanti e ambite per un viaggiatore all’avanguardia. Molte sono le attività che vi terranno occupati una volta giunti a destinazione; d’obbligo è una visita allo storico quartiere delle distillerie, dove è possibile gustare il whisky Canadian Club: il più famoso e venduto al mondo.

Uno dei punti di riferimento della metropoli è l’altissima CN Tower. Ospita diversi osservatori, da cui i turisti fanno a gara per aggiudicarsi il miglior selfie con lo stupendo panorama che Toronto ha da offrire, un ristorante con vista a 360 gradi con una delle cantine più alte del mondo, e una attrazione che prende il nome di Edge Walk che dà la possibilità ai visitatori di camminare su una struttura trasparente a più di trecentosessanta metri di altezza.

Nelle zone centrali di Bay e Bloor, ogni anno nel periodo di settembre, si svolge il TIFF: il Toronto International Film Festival, che riunisce moltissimi artisti del panorama cinematografico internazionale e non solo. È una organizzazione culturale che da quando è nata, a metà degli anni Settanta, porta avanti l’obbiettivo di trasformare attraverso i film il modo in cui le persone vedono il mondo.

Non ci sono candidature in quanto non è considerato come una competizione, tuttavia viene comunque assegnato un premio al miglior film, scelto dal pubblico. Quest’anno evento speciale è la proiezione del film “Dogman” del regista italiano Matteo Garrone, già presentato anche al Festival del Cinema di Cannes.

Per chi invece vuole concedersi una piccola gita fuori porta e sfuggire alla frenetica vita metropolitana, è possibile salire a bordo di un traghetto alla scoperta delle Isole di Toronto, un vero piccolo paradiso verde dove non si può circolare in macchina ma si è immersi in una natura incontaminata circondata da splendide spiagge.

Giovane, frizzante e cosmopolita, Toronto conta ben più di duecento etnie, ed è questo che la rende unica e interessante, come un piccolo mondo dentro una grande città.

di Rachele Conti

[ssba]

One Response to Toronto: tra cultura e cinema

  1. Angela ha detto:

    Sono di Toronto e ho apprezzato tanto quest’articolo! I love TO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *