Taormina va in scena: il teatro antico di Sicilia

7 Ottobre 2019 • Rock the Town

In Sicilia ogni anno, nella città di Taormina, va in scena la magia. Il Teatro Greco, sin dagli anni ‘50 ha ospitato artisti internazionali di fama mondiale, come Elton John, Sting e Renato Zero. Ha accolto sul palco diversi balletti e opere classiche. Ma si anima, in particolar modo da giugno a settembre, ospitando eventi di ogni genere. Da concerti musicali a opere teatrali, fino a diventare la cornice del Festival del Cinema di Taormina. Il teatro nasce come luogo di performance di lotta tra gladiatori e belve feroci. Ma al tempo veniva anche utilizzato come vero e proprio teatro dove erano rappresentate tragedie e commedie di Sofocle e Euripide. Il Teatro Greco di Taormina si può visitare durante l’anno, e i prezzi variano a seconda della stagione. Il momento migliore e coinvolgente è l’ora del tramonto. Dal teatro infatti, è possibile ammirare in tutta la sua maestosità un magnifico panorama sul Golfo di Schisò e sull’imponente Etna.

La città di Taormina

È proprio grazie alla sua posizione sul mare, alle bellezze paesaggistiche e al suo vasto patrimonio storico, che Taormina è una delle località turistiche più famose della Sicilia. La città ha tanto da offrire, e non bisogna sicuramente tralasciare una visita al Duomo. Nella piazza principale si erge una maestosa struttura in pietra del 1400. Riprendendo il vostro percorso addentratevi poi verso Corso Umberto. Fate una pausa nei numerosi bar e ristoranti che addobbano la via principale di Taormina, e preparatevi a esplorare le prelibatezze culinarie che la Sicilia ha da offrire. Se il vostro obiettivo è assaggiare la granita più buona di tutta la città, il Bam Bar è la destinazione perfetta. Qui vengono preparate giornalmente soltanto granite ai gusti di stagione. Continuate dunque il vostro percorso raggiungendo la Chiesa Madonna della Rocca per godervi un’altra vista mozzafiato di questa splendida città.

Una bellezza da cartolina

Una gita al mare è un must, specialmente se la destinazione è la piccola Isola Bella ai piedi di Taormina. La riconoscerete perché si trova su tutte le cartoline del posto. La strada per arrivarci è difficile da percorrere a piedi, e solitamente non molto comoda da percorrere in macchina. Per questo il metodo migliore per visitarla è affittando una barca, un’occasione in più per godersi una bella giornata di sole e mare. Una tappa per veri sportivi è un’escursione sull’Etna. Solitamente questa camminata dura una giornata intera, quindi se avete intenzione di fermarvi ad esplorare la città per più di qualche giorno è sicuramente da tenere in considerazione.

Una bellezza senza tempo quella che avvolge Taormina, rendendola magica e unica nel suo essere. Lasciatevi cullare dalla sua eterea atmosfera per perdervi in questa città senza tempo.

 

di Rachele Conti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *