Salmone al Martini bianco e piselli novelli

8 ottobre 2018 • Oh My Chef!

Ingrediente del mese: Piselli novelli

I piselli sono legumi dal gusto gradevole e dolce. Sono coltivati in tutto il mondo ed in particolar modo nei paesi asiatici. Tra le varietà più conosciute troviamo i piselli nani, mezza rama, rampicanti e i mangiatutto (Gigante svizzero). La raccolta per consumo fresco, a seconda della varietà, avviene da aprile/maggio fino alla fine di giugno. Questi legumi presentano svariate proprietà benefiche. Il loro consumo ben si adatta a quei soggetti affetti da problemi di meteorismo e di colite e che non possono quindi consumare fagioli e ceci.

L’acido folico e la vitamina B6, invece, apportano benefici all’apparato cardiovascolare mantenendo quindi in salute cuore e vasi sanguigni. Il consumo regolare dei piselli novelli aiuta a prevenire la formazione di coaguli di sangue nelle arterie, allontanando il rischio di malattie cardiocircolatorie. Studi recenti hanno anche dimostrato l’assunzione aiuta a tenere bassi i livelli di colesterolo cattivo LDL nel sangue. Infine, hanno un buon contenuto di magnesio e potassio. Una dieta ricca di questi minerali è utile per la prevenzione dell’ipertensione che, come noto, è un fattore di rischio per le malattie legate al cuore.

Ricetta: Salmone al Martini bianco e piselli

Ingredienti per quattro persone

150 ml di crema di piselli

1 gr di agar agar

100 ml di olio di semi freddo

200 grammi filetto di salmone

100 grammi di piselli freschi novelli

Caviale

Sale e pepe

Olio extravergine d’oliva

Aglio in camicia

Timo

Rapanelli

Foglie di sedano

Martini bianco

Preparazione

Sbollentare i piselli freschi sgusciati in acqua salata, lasciarli raffreddare in acqua e ghiaccio, e frullarli unendo olio, sale e pepe. Al termine, passare al colino fino. Unire alla crema l’agar agar e portare a bollore per qualche minuto.

Inserire la crema di piselli in una siringa per poi formare delle piccole palline che andranno fatte cadere nell’ olio di arachidi freddo. Successivamente, scottare in una padella antiaderente il filetto di salmone con olio extravergine, timo e aglio in camicia. Sfumare con il Martini bianco,fiammeggiare e salare.

Infine, posizionare su un piatto piano la salsa di piselli e il filetto di salmone. Guarnire dunque con le foglie di sedano, i rapanelli a rondelle, il caviale di piselli e un filo di olio extravergine d’oliva.

Buon Appetito!

 

di Fabio Castiglioni

[ssba]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *