Manzo al coltello con tacos al mais avocado e rapanello

20 Luglio 2020 • Oh My Chef!

Ingrediente del mese: Avocado

Caratteristiche nutrizionali e proprietà benefiche dell’avocado

Ottima fonte di calcio e potassio, l’avocado contiene anche notevoli quantità di fibra e grassi monoinsaturi, utili a contrastare il diabete e a difendere il cuore. L’avocado riequilibra molto rapidamente il livello del colesterolo “cattivo” (colesterolo LDL) nel sangue, grazie ai suoi grassi vegetali che riducono i tempi di permanenza del colesterolo del sangue: ne beneficia tutto l’apparato cardiocircolatorio, specie per quanto riguarda l’equilibrio della pressione arteriosa.

Fonte inesauribile di vitamine: A (utile per l a vista), B1 (antinevritica), B2 (per la crescita e il benessere), e inoltre D, E, K, H, PP. Il suo consumo è particolarmente indicato per i bambini e per chi segue una dieta vegetariana. Ha proprietà aromatiche, digestive e aiuta a contrastare la dissenteria, essendo un ottimo astringente.

L’avocado va acquistato quando è maturo. Come verificare? Guardare e toccare: il frutto deve risultare morbido ad una leggera pressione delle dita. Se l’avocado è ancora acerbo, per accelerare la maturazione chiuderlo dentro un sacchetto di carta e tenerlo a temperatura ambiente per 3-5 giorni. Se è invece già maturo si può conservare in frigo per massimo 5-6 giorni. Dall’avocado si ricava anche un olio molto usato nella cosmesi naturale.

Ricetta: Manzo al coltello con tacos al mais avocado e rapanello 

Ingredienti per sei persone

Tortillas di mais 

100 grammi di farina mais fine

100 grammi circa di acqua

50 grammi di mais in scatola (frullato fine)

1 cucchiaio di olio arachidi

Sale

Salsa avocado

2 avocadi maturi

2 cucchiaini di olio evo

1 scalogno

1 punta di cucchiaino di curcuma in polvere

1 pizzico di sale
1 lime

Battuto di carne

1200 grammi di filetto di manzo

100 grammi di ravanelli

100 grammi di olio evo

2 cucchiai di senape
1 lime

Sale e pepe

Preparazione

Tortillas:

In una ciotola media mescolare la farina con l’acqua, unire l’olio e il sale fino ad ottenere un impasto omogeneo. Coprire e lasciare riposare per un’ora. Dividere dunque l’impasto in 12 pezzi uguali e arrotolare ogni pezzo in una palla con la carta forno o pellicola trasparente; stendere successivamente con un mattarello le 12 palline di pasta creando delle tortillas da 5 pollici. Infine, scaldare una piastra o una padella in ghisa, cuocere le tortillas a fuoco moderato, girando, fino a cottura ultimata, circa 6 minuti.

Salsa:

Far sudare lo scalogno in poco olio. Frullare quindi l’avocado con tutti gli ingredienti e conservarlo ben coperto per mantenere il colore verde acceso e non far sì che annerisca.

Battuto:

Tritare al coltello la carne, ottenendo delle quenelle. Preparare il dressing frullando bene gli ingredienti con un minipimer. Posizionare nel piatto la tortillas, aggiungere la crema di avocado, le quenelle di carne, tagliare infine i ravanelli a fettine sottili e condire con il dressing alla senape.

 

Buon Appetito!

 

di Fabio Castiglioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *