Cheesecake alle arance tarocco e cioccolato fondente

4 Maggio 2020 • Oh My Chef!

Ingrediente del mese: Arance Tarocco

Proprietà e benefici delle Arance

Ricchissime di vitamina C, le arance aumentano la resistenza del corpo umano contro i vari agenti chimici, fisici e ambientali, soprattutto d’inverno. Aumentando le difese immunitarie contro virus e batteri, prevengono i disturbi cardiovascolari e svolgono un’azione antistress. Le arance rallentano forme degenerative tumorali grazie alla forte azione antiossidante esercitata nei confronti dei radicali liberi. Infine, assicurano un controllo attivo contro i radicali acidi, che non sono altro che sostanze chimiche tossiche prodotte da un’errata alimentazione.

Le arance conviene mangiarle a spicchi, perché metà della pectina di un’arancia si trova nell’albedo, la parte bianca e spugnosa che riveste internamente la scorza. Meglio quindi non essere troppo meticolosi nello sbucciarle, perché mangiando un po’ di pellicina bianca vi assicurerete la giusta dose di questa importante fibra.

Arance Tarocco Gallo

Il Tarocco Gallo rappresenta uno dei principali esemplari di arancia rossa. Frutto di grosso calibro e di una varietà pregiata e dall’aroma fragolato, è l’arancia di Sicilia più apprezzata in Italia e all’Estero, grazie al suo colore, alla bassa acidità e alle sue proprietà. La buccia si presenta sottile e liscia, di spessore medio o sottile, di colore giallo arancio ed arrossato su oltre la metà della superficie.

Privo di semi, molto resistente ai trasporti, viene coltivato principalmente nella provincia Catanese, dove risiede il motivo della vera particolarità di questa varietà: la pigmentazione, che dipende molto dal grado di maturazione dell’agrume. Ciò che favorisce questo processo, e che lo rende unico, sono le escursioni termiche dovute alla comparsa della neve sull’Etna.

Ricetta: Cheesecake alle arance tarocco e cioccolato fondente

Ingredienti per sei persone

Base 

150 grammi di biscotti frollini o secchi

40 grammi di burro fuso

1 grammo di cannella in polvere

Impasto

180 grammi di formaggio quark

120 grammi di zucchero a velo

80 grammi di ricotta fresca vaccina

60 grammi di latte

60 grammi scaglie di cioccolato fondente

20 grammi di fecola di patate

2 uova intere

1 buccia di arancia tarocco

Succo di 1 arancia tarocco

Guarnizione 

Cioccolato

Scorza d’arancia e fette di arancia

Salsa

50 grammi di zucchero semolato

2 arance tarocco

2 cucchiaini di miele millefiori

Acqua

Preparazione

Sbriciolare i biscotti e unirli al burro fuso e la cannella per foderare la base degli stampini, precedentemente imburrati e zuccherati. Far raffreddare in frigorifero per un’ora.

Per l’impasto, mescolare tutti gli ingredienti unendo solto alla fine la fecola di patate, senza però lasciare che si formino grumi, e le scaglie di cioccolato fondente.

Fare un caramello con lo zucchero e l’acqua. Togliere dal fuoco e aggiungere al composto il succo di arancia e il miele. Riportare dunque sul fuoco per qualche minuto. Versare l’impasto ottenuto negli appositi stampini e cuocere a 160 gradi per 30/35 minuti.

Far raffreddare e servire con la salsa all’arancia.

Buon Appetito!

 

di Fabio Castiglioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *