The Sweet Escape: la mansion più dolce della Florida

4 Maggio 2020 • Luxury-Escape

The Sweet Escape: il resort più dolce che ci sia

A pochi chilometri dal centro di Orlando (Florida), accanto alle case dei più famosi VIP americani, esiste un posto magico chiamato The Sweet Escape: una proprietà da 8000 e più metri quadrati tutta da…gustare! Se cercate una vacanza super lusso all’insegna della dolcezza e della simpatia, ma anche del relax e del divertimento, The Sweet Escape è il resort che fa per voi. Completo di due strutture con undici camere tutte a tema dolci e caramelle, l’esclusivo resort accoglie dai bambini agli anziani, per una vacanza indimenticabile.

Divertimento per tutti i gusti: dalle piscine alla discoteca

Dalla piscina esterna a forma di cono gelato alla discoteca privata, la mansion offre divertimenti per tutti i gusti e tutte le età. Ci si può rilassare nella sauna interna di giorno e scatenarsi al karaoke di notte, il tutto senza nessuna spesa aggiuntiva rispetto al costo di prenotazione e – soprattutto – privatamente. Non bisogna quindi preoccuparsi di niente: il servizio di prima classe a sei stelle non è che la ciliegina sulla torta più dolce della Florida. The Sweet Escape è inoltre localizzato a Mount Dora, che dista circa 45 minuti di macchina da Disney World, il parco divertimenti tematico più famoso degli Stati Uniti.

Come prenotare questa golosa mansion

Il resort fa parte del catalogo di Airbnb, ed è facilmente prenotabile dal sito www.sweetescapehouse.com. I prezzi variano dai 1.200 ai 1.500$ dollari/notte per prenotare un soggiorno all’interno della mansion, che offre un totale di 52 posti letto tra le due strutture. Oltre ad essere un favoloso resort vacanze, The Sweet Escape è anche disponibile alla prenotazione per matrimoni (per uno sweet ending indimenticabile), conferenze e ritiri aziendali. Difficilmente troverete qualcosa di più dolce dell’esclusivo The Sweet Escape, e grazie all’insolito setting verrà naturale scattare foto e accompagnare il vostro soggiorno con un feed Instagram da leccarsi i baffi.

 

di Cristina Camporese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *