Versace Home 2020: la stampa Jungle irrompe in casa

21 Maggio 2020 • Design, Lifestyle

Come nel ready-to-wear, anche la collezione Home di Versace è interamente incentrata sulla Jungle Print; l’iconica stampa arriva su piatti e non solo

Si sa, ogni brand è caratterizzato da almeno un pezzo iconico, famoso e chiaramente riconoscibile. Nel caso di Versace, la stampa Jungle è decisamente entrata nella storia, ma non solo: è stata la scintilla di una vera e propria rivoluzione. L’iconico pattern oggi compie vent’anni, e dopo averla riproposta alla Milano Fashion Week per la SS20, Versace le rende tributo anche nella collezione Home.

La collezione

Il pattern lussureggiante e rigoglioso prende vita su una collezione di porcellana finissima. Ritroviamo quindi per la Versace Home Collection 2020 l’iconica stampa su una selezione di piatti, un vassoio, un vaso, una candela profumata e un portacenere. Il tutto adornato da un bordo dorato. Inoltre, ogni pezzo è contraddistinto dal simbolo della Medusa e da un intricato motivo Barocco. I colori principali sono il blu e il verde, esattamente come nel Jungle Dress che vent’anni fa ha fatto la storia. La collezione è stata creata in collaborazione con l’azienda bavarese Rosenthal, con cui Versace condivide una partnership da oltre 25 anni.

La stampa Jungle: un po’ di storia

Immaginiamo di vedere sulla star del momento un abito. Questo vola ad ogni passo, si apre da ogni lato come un foulard drappeggiato sul corpo. Ora, immaginiamo di innamorarcene talmente tanto da cercarlo online per poterlo rivedere il giorno dopo ma di non poterlo fare. Strano? Non nel febbraio del 2000, quando una giovane Jennifer Lopez calcava il red carpet dei Grammy con il Jungle Dress firmato Versace.

Il giorno dopo milioni di persone si fiondarono su internet per rivedere la star, facendo diventare quella ricerca la più grande che Google avesse mai visto prima. Eppure, nessuno riuscì a trovare le tanto bramate immagini: l’entusiasmo che si scatenò fu tale che, poco tempo dopo, nacque Google Images. E se ora ne usufruiamo ogni giorno, lo dobbiamo anche a quel celebre velo di seta stampata che ha ispirato il team di Google a creare un nuovo strumento di ricerca.

Con la collezione Home 2020 firmata Versace, è quindi possibile avere in casa una parte dell’iconicità che lo ha reso un brand famoso in tutto il mondo. E, se in questo periodo non possiamo sfoggiare i suoi capi preziosi, perché non provare con gli oggetti di casa?

 

di Francesca Salza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *