Il rivoluzionario Joker di Todd Phillips

3 Settembre 2019 • Lifestyle, Movies

Il film più atteso di questa edizione del Festival del Cinema di Venezia è stato un vero e proprio successo: Joker di Todd Phillips non è il film che vi aspettereste di vedere, e noi di Gilt Magazine cercheremo di darvi le giuste motivazioni per andarlo a guardare il prossimo 3 ottobre.

La trama

La pellicola, un dramma grottesco e angoscioso, parla di Arthur, un clown di Gotham City con il sogno di diventare uno stand-up comedian, che vive la sua esistenza occupandosi della madre malata. Il film si apre mostrando quello che il pagliaccio deve subire nella sua quotidianità, sevizie e abusi, mentre la società in cui vive lo rigetta senza alcuna sensibilità. Happy (soprannome datogli dalla madre) è affetto da una sindrome davvero anomala: la risata patologica.

La magistrale  interpretazione di Joaquin Phoenix nella parte del Joker comincia proprio da quella risata incontrollabile, che esplode nei momenti più inopportuni. Una risata estranea, penetrante, e drammatica, che conserva al suo interno un dolore straziante. L’esegesi di Phoenix è strabiliante, anche un suo solo sguardo riesce a spezzare il cuore dello spettatore, rendendo l’acerrimo nemico di Batman un uomo con cui immedesimarsi e per cui provare una tenerezza incontrollabile.

Un dramma contemporaneo

La regia di Todd Phillips sceglie un registro costantemente al limite tra il grottesco e il noir, intriso di humor, nonostante quello di Phoenix rimanga il più pragmatico dei Joker. Un’opera cinematografica che può dirsi a pieno titolo una tragedia contemporanea, proprio in virtù della sua straordinaria sensibilità umana, dal forte substrato di denuncia sociale in riferimento all’America odierna, in cui un uomo può scivolare nei recessi più oscuri di una malattia psichiatrica senza alcuna assistenza medica.

Il film che riscrive la storia di un personaggio incarnato già da attori del calibro di Heath Ledger e Jack Nicholson, è in pole position per il Leone d’Oro, e ciò di cui noi siamo certi è che Joaquin Phoenix vincerà per questo ruolo un Academy Award.

 

di Emanuela Bruschi

One Response to Il rivoluzionario Joker di Todd Phillips

  1. Edda ha detto:

    Bel commento davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *