Nobody But Me: il nuovo, magico album di Michael Bublè

15 Novembre 2016 • Lifestyle, Music

Artista, interprete e compositore canadese di grande successo, Michael Bublé ha fatto molto parlare di sé nell’ultimo periodo; dapprima con la presentazione del suo nuovo profumo floreale e fruttato da donna “By Invitation”, e poi al cinema questo autunno con l’uscita del suo film “Tour Stop 148”, pellicola che mette in scena le immagini dei concerti e del dietro le quinte del “To Be Loved Tour”, della squadra, le loro storie e sacrifici, mentre lo show si sposta di città in città.

Se esiste una cosa più certa della neve a Milano in inverno, è che le nostre festività non si riscalderanno mai abbastanza, se non addobbando l’albero in compagnia della calda voce di Michael Bublè che canta le migliori canzoni di Natale.

Dopo il grande successo riscosso dal precedente album natalizio infatti, arriva a tre anni di distanza Nobody But Me – registrato tra Los Angeles e Vancouver, e co-prodotto da Johan Carlsson – che contiene tre canzoni inedite scritte dallo stesso Bublé, nonchè la migliore interpretazione che abbia mai eseguito delle canzoni icon americane: “My Baby Just Cares For Me”, “The Very Thought of You”, “God Only Knows” di Brian Wilson e il classico di Johnny Mercer “I Wanna Be Around”. Nella cover del brano “One Evening in Rome” di Dean Martin, si ode persino una strofa in romanesco, con cui Bublé conquisterebbe davvero chiunque.

Una emozionante raccolta di canzoni pop originali e meravigliosi classici, che mette in luce il talento di Bublé non solo come cantante, artista ed interprete, ma anche come compositore ed esecutore di altissimo livello. Nella versione deluxe, inoltre, sono contenute tre inedite bonus track. Non il solito Bublé che si addentra nel pop dunque; questo anche grazie alle diverse collaborazioni con artisti più giovani, come Meghan Trainor e il rapper Black Thought dei Roots, che hanno permesso all’artista di scostarsi un po’ dal genere dello swing che tanto l’ha reso noto.

Un perfetto regalo di Natale, adatto sia ai fan dell’artista sia ai nostalgici, che si scioglieranno sulle magiche note della cover di Dean Martin. Sfortunatamente, l’evento dello scorso 1 novembre volto a pubblicizzare l’album nel Megastore della Mondadori in Piazza Duomo a Milano, è stato annullato. Michael Bublé ha deciso di stare più vicino alla sua famiglia, soprattutto dopo la conferma di diagnosi maligna del figlio maggiore Noah che, speriamo di vero cuore, possa rimettersi prestissimo.

di Rosa Granato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *