Mostra SEXXX & POP: l’immaginario erotico in Italia

14 Febbraio 2020 • Art, Lifestyle

Dal 14 febbraio al 25 maggio va in mostra a Milano l’esposizione più hot del momento, SEXXX & POP, che ripercorre attraverso foto, video, fumetti e molto altro, tutti i mutamenti che hanno sconvolto il “comune senso del pudore”.

La mostra più hot del momento: SEXXX & POP

Non poteva certo inaugurarsi in un giorno diverso, la mostra a cura di Pier Giorgio Carizzoni che pone il focus sul lato hot della nostra bella Italia. È infatti durante la festa degli innamorati, il 14 febbraio, che SEXXX & POP, prima grande mostra dedicata all’immaginario erotico in Italia, si svela al pubblico presso la Fabbrica del Vapore a Milano. L’esposizione, in scena fino al 25 maggio, ripercorre i momenti fondamentali che hanno scaturito la cosiddetta rivoluzione sessuale fino ai giorni nostri, dove il digitale è al centro di tutto, soprattutto nel porno. Siamo partiti da un tempo in cui la sfera della sessualità era “proibita”, nascosta, e vista solo come forma privata di trasgressione dove il pudore non permetteva nessuna visibilità esterna. Successivamente, una serie di mutamenti radicali hanno portato all’indebolimento della percezione della pudicizia, portando il consumo, la produzione e la diffusione di immagini “sexy e pop” al massimo storico.

La sfera della sessualità oggi e il porno 2.0

Oggi la sfera della sessualità non è quasi più vista come forma di trasgressione, ma anzi, si parla ormai da tempo di erotizzazione del quotidiano, con un conseguente consumo di massa di materiale pornografico, soprattutto online. Non è un caso infatti che in rete negli ultimi anni le parole più ricercate siano proprio “sex” e “porn”. Ed è proprio attraverso questo scenario che la mostra cerca di far riflettere sull’eredità ricevuta dalle conquiste degli anni Sessanta e Settanta, per poi soffermarsi sui giovani e sul loro rapporto con l’educazione sessuale e sentimentale. Così, con circa 200 pezzi tra fumetti, riviste, brani, testi, foto, video e installazioni artistiche, la mostra descrive la vibrante storia di quasi mezzo secolo con incroci e contaminazioni tra le arti.

Illustratori, artisti, filmaker e non solo, per ricreare l’immaginario erotico in Italia

SEXXX & POP si compone di volti, ritratti, profili di corpi espliciti e non, colti nella loro forte carica seduttiva oppure nel loro ingenuo disincanto, che insieme compongono preziosi frammenti che testimoniano il radicale cambiamento del comune senso del pudore nel tempo, sconvolgendo gli stili di vita dell’intera popolazione. Opere di illustratori come Guido Crepax e Milo Manara e molti altri, si affiancano a installazioni-sculture di vari artisti, esilaranti annunci cartacei, poster cinematografici della commedia sexy all’italiana, e scatti e video di numerose pornostar che hanno fatto la storia nel loro campo. Si forma così una mostra unica nel suo genere, organizzata dall’Associazione culturale Dioniso in coproduzione con il Comune di Milano; assolutamente da non perdere!

 

di Alice Scandurra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *