Milano Design City riparte con tanti eventi e grandi novità

28 Settembre 2020 • Design, Lifestyle

Milano Design City, la metropoli lombarda riparte più forte che mai con tanti eventi e grandi novità

Tante sono la grinta e la voglia di ricominciare: Milano è pronta per la sua rinascita post  Covid-19. La Milano Design City, manifestazione che avrà luogo dal 28 settembre al 10 ottobre, è uno dei primi eventi che sancisce il ritorno alla “normalità”.

Il Design e Milano

La Milano Design City, insieme alla Milano Fashion Week, è un fiore all’occhiello della splendida città lombarda. Il Salone del Mobile e il Fuorisalone sono da anni i protagonisti di questo grande evento che attira a Milano migliaia di persone. Quest’anno tuttavia, a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, il Salone del  Mobile 2020 non ha avuto luogo. Il Fuorisalone, invece, ritorna in città con tanti eventi e grandi novità, per coinvolgere tutti gli appassionati del settore (e non solo) in un’esperienza unica. Sono pronti molteplici eventi per risvegliare la città dal suo “letargo obbligato” e gridare al mondo che Milano è pronta per una “nuova rinascita”.

Il messaggio della Milano Design City

La Milano Design City è una manifestazione che oggi più che mai mira a far ripartire il design italiano e valorizzarne i suoi talenti. La manifestazione rivolge la sua attenzione a tematiche importanti quali la sostenibilità, l’innovazione, l’economia circolare e la riprogettazione degli spazi urbani. Ai vari eventi organizzati dalla Milano Design City sarà pertanto possibile ritrovare queste tematiche, coniugate peraltro a un profondo senso di  progresso e avanzamento. Gli ingredienti fondamentali di queste settimane, tutte all’insegna del design, sono senza  dubbio una gran voglia di fare, ma anche tanta precauzione. Non si devono infatti dimenticare i difficili mesi trascorsi, è per questo che tutto si svolgerà all’insegna delle  nuove regole e normative.

Milano Design City e il Fuorisalone

Tutta la città, con i suoi quartieri più o meno vicini al centro storico, in queste settimane  richiama il design e il suo fascino. Gli eventi del Fuorisalone avranno luogo tra showroom e laboratori artigianali, musei e gallerie d’arte, tra punti vendita e spazi allestiti appositamente. Alcuni eventi sono aperti al  pubblico previa prenotazione, altri invece richiedono l’invito. E a chi non potrà essere presente, Fuorisalone.it propone una formula di coinvolgimento digitale tramite Fuorisalone Digital edition, che permetterà una visita in 3D. Talk, interviste e tavole rotonde potranno essere seguite in live streaming su Fuorisalone TV. Questo connubio tra reale e digitale oggi è sicuramente una formula vincente per rendere partecipe il pubblico lontano e rispettare la delicata situazione attuale.

Verso un nuovo inizio

Arte, moda, design sono tutte peculiarità che contraddistinguono il nostro Bel Paese; è  per questo che con impegno e volontà dobbiamo valorizzarle e potenziarle. Non si può dimenticare una pandemia, ma si deve ricominciare a piccoli passi per rendere sempre più straordinario ciò che ha reso grande l’Italia. Passione e coraggio devono pertanto connotare il passaggio verso un nuovo inizio, verso un domani migliore.

 

di Francesca Damante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *