Mercedes – Benz alla conquista dei sensi.

29 Novembre 2014 • Lifestyle, Wheels

Cinque sensi ha l’essere umano. Il 27 e 28 novembre uno in particolare è stato impegnato nell’evento organizzato da Mercedes Benz Italia: il protagonista? L’olfatto. Esperienza olistica, interazione naturale, perfezione sensoriale, ecco gli obbiettivi degli ingegneri e designer Mercedes – Benz. 

Mercedes già è presente sul mercato con una linea accessori interni auto e d’arredamento dal tocco futuristico e maniacalmente perfetto, ha deciso di sorprendere collaborando con artisti e artigiani locali per promuovere il patrimonio e la cultura italiana.

Partner esclusivi come Cereria Terenzi hanno regalato una dimostrazione in diretta di produzione inebriando gli ospiti, aiutati anche dallo chef stellato Theo Penato e il suo menù sull’esperienza olfattiva che si è ben accompagnato ai bouquet dei vini delle cantine Contadi Castaldi. L’occasione ha permesso di scoprire i segreti delle fragranze firmate Mercedes-Benz parfum guidati da Sabine Engelhardt responsabile del progetto Mercedes Benz Room Fragrances. Il senso olfattivo è determinante anche per sentirsi a proprio agio all’interno di un’automobile ed è per questo motivo che un team di esperti Mercedes-Benz è impegnato ad assicurare che le automobili della Stella trasmettano fin dal primo istante un’inconfondibile sensazione di benessere.

La stessa sensazione che si ha al guardare la seconda protagonista della serata: la nuova CLS, icona di design della Stella, in grado di guidare gli ospiti alla scoperta di un nuovo affascinante universo e che vede  incluso nel pacchetto air balance la possibilità di personalizzare con fragranze dell’aria nell’abitacolo, senza modificare in modo permanente la profumazione degli interni, né provocare il depositarsi di molecole di profumo sulle superfici della vettura e sugli abiti. Un profumo discreto che si diffonde dolcemente e svanisce rapidamente.

Necessario è stato ricordare l’impegno che Mercedes assume nel campo Charity collegato al mondo dello sport: la Laureus sport for good foundation è stata presente con Edwin Moses che ha riassunto le linee guida e i progetti che nel 2015 si affronteranno grazie al supporto e alla intraprendenza di Mercedes – Benz.

 

http://www.laureus.com/content/sport-for-good-foundation

http://www.mercedesbenz.it/content/italy/mpc/mpc_italy_website/it/home_mpc/passengercars/home/world/sport_lifestyle/laureus/foundation.html

 

di (Elena Frattaroli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *