Karlbox: l’unione tra Karl Lagerfeld e Faber-Castell

7 Febbraio 2017 • Art, Lifestyle

L’unione tra moda, design e belle arti, permette di ottenere sinergie uniche. Un’esplosione di creatività, ad esempio, prende vita dal nuovo cofanetto KarlBox, frutto della fusione di uno status symbol del fashion system con un marchio storico di prodotti dedicati all’arte.

Così, Karl Lagerfeld ha firmato una nuova esclusiva collezione, questa volta per una storica realtà tedesca, la Faber-Castell, dando vita ad una serie di strumenti di alto livello dedicati al mondo del disegno creativo.

Si tratta di una Collezione Limitata di 2500 pezzi numerati e certificati, racchiusi in un elegante cofanetto nero in legno, che trae ispirazione dalla tradizione del lontano Oriente. Al suo interno, con grande stupore, compaiono numerosi cassettini, che valorizzano e ben dispongono – rigorosamente in ordine cromatico – matite colorate Albrecht Durer, penne Pitt Artist, grafiti Castell 9000, pastelli, pennelli e tanti altri accessori.

Lo stesso Lagerfeld, che si è occupato di seguire personalmente la selezione degli elementi che compongono la box, ha commentato: “Quando disegno provo piacere per il fatto stesso di disegnare. Per me disegnare è come respirare e scrivere. È estremamente rilassante”. Impossibile non credere alle sue parole, dal momento che proprio i suoi bozzetti stanno alla base di collezioni preziose, tanto stimate quanto ricordate.

L’esclusività del cofanetto Karlbox sarà disponibile solo nei negozi Faber-Castell, presso le boutiques Karl Lagerfeld, e da Harrods, a Londra.

di Silvia Fabris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *