Case da sogno a Los Angeles

25 gennaio 2012 • Lifestyle, New Luxury

Mobili pregiati, tappeti persiani, giardini pensili. Arredamento curato e materiali ricercati. La “dream-house”  esiste davvero. E dove realizzarla, se non a Los Angeles, la città del cinema dove i sogni diventano realtà? Se desiderate una casa da favola e non avete alcun problema di budget, Ron Dayan è il designer di interni che fa al caso vostro. Raccomandato dalle più grandi celebrità e dalle élite mondiale, il signor Dayan, nonostante il successo ottenuto, non dimentica mai la cura e la dedizione per il suo lavoro. La Piccadilly Designs ha arredato le più belle case del mondo di celebrities e attori: da Motown, Kareem Abdul-Jabbar, Louis Gossett, Duff McKagen, l’ex vicepresidente della Apple Computers, John Couch e il comico Bruce Vilanch. Non ci sono freni ai desideri e ad ogni cliente è assicurato il meglio: è questo il marchio di fabbrica.  Scopo principale dell’azienda non è, infatti, quello di arredare case dove poter vivere agiatamente, bensì costruire la casa dei sogni, dove tutto è possibile. E così l’arredatore si propone di seguire lo svolgimento dei lavori e penserà ad ogni minimo particolare, tutto sarà al posto giusto; dai mobili pregiati ai tappeti persiani, dal giardino curato all’illuminazione a LED. Ron Dayan, ha studiato in Europa ed ha viaggiato per tutto il mondo, è riuscito ad ampliare i suoi servizi negli Stati Uniti nel 1979, dove è stato responsabile per la progettazione e la decorazione di case che vanno dai 4000 ai 40mila metri quadrati. Per realizzare tutti i sogni di chi cerca la casa perfetta. Perché, come lui stesso ricorda: “Only the very best of everything was used”. “Utilizziamo sempre il meglio per voi”.

Vanna Mirra

[ssba]

One Response to Case da sogno a Los Angeles

  1. paola scrive:

    casa da sogno è un magazine . eccellente . Complimenti .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *