Gobbi compie 175 anni e festeggia con la collezione Fairytale

14 maggio 2018 • Jewels

Per Serena Gobbi le favole non “c’erano soltanto una volta”, bensì tutti i giorni. Figlia di Raimondo Gobbi, fondatore della storica boutique milanese, ha creato in occasione dei 175 anni del marchio la collezione Fairytale, che disegna un futuro nuovo ispirandosi alle sue radici.

Nel 1842 Raimondo Gobbi, appassionato di orologeria, aprì a Modena, sotto il Portico del Collegio San Carlo, la sua bottega. L’attività veniva svolta con competenza ed impegno tali che già dieci anni dopo, nel 1852, il Granduca gli concesse di fregiarsi della qualifica di “Orologiaro della Real Corte”.

Da 175 anni Gobbi è dunque sinonimo di eccellenza, qualità e garanzia per i propri clienti e per tutti gli amanti della Haute Horlogerie, prima e dopo l’acquisto. Come ogni strumento di precisione che si rispetti, qualunque sia il modello o il movimento, affinché si mantenga nel tempo, necessita di cure attente e di revisioni periodiche.

Un servizio, dunque, che non si conclude mai al momento della vendita, ma prosegue con una efficace assistenza post-vendita fornita all’interno del laboratorio posizionato sopra la stessa boutique.

Motivo fondante della nuova collezione firmata Gobbi, presentata con un gala dinner al Castello Sforzesco, è una spirale che per Serena racchiude molti significati: il meccanismo perfetto di un orologio, il susseguirsi di sei generazioni e la sintesi grafica di quel patrimonio genetico che è nel DNA e che custodisce la storia di ciascuno.

Il design illuminato da materiali e pietre preziose, poi, caratterizza ogni elemento della linea, dagli orecchini ai bracciali, dalle collane agli anelli, che appena indossati rievocano un mondo etereo e fiabesco fatto di abiti vaporosi che ruotano su se stessi.

Fairytale diviene così una favola da vivere ogni momento.

di Benedetta Longobardi

[ssba]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *