LessMore, l’azienda italiana 100% ecosostenibile

19 aprile 2018 • Green World

C’è chi, del motto “Less Is More”, ne ha fatto un’autentica filosofia di vita, arrivando a sceglierlo come nome del proprio brand. È il caso di LessMore, azienda italiana che produce mobili e complementi d’arredo 100% “amici dell’ambiente”, realizzati con materiali sostenibili come il cartone.

L’azienda, che ha sede a Varese, è diventata realtà grazie alla tenacia e all’inventiva del suo fondatore, l’architetto e designer Giorgio Caporaso, che da oltre 20 anni si occupa di temi quali architettura e design sostenibili, ma anche di comunicazione visiva e progettazione. Semplicità, praticità, gusto e personalità negli accostamenti di materiali, finiture e texture, sono le cifre stilistiche di Giorgio Caporaso e delle sue opere, che col tempo hanno dato forma e contenuti a LessMore.

I primi pezzi della EcoDesign Collection nascono nel 2007, e da allora Giorgio Caporaso  non si è più fermato, anzi, è riuscito a dare una forma sempre nuova alla sua fantasia e alla sua costante voglia di sperimentare. Tra i pezzi più riusciti della collezione, sicuramente spiccano More Plus Desk e Dejeuner, due tavoli pensati per arredare ambienti interni ed esterni, realizzati entrambi in cartone, legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile, ma soprattutto vivi.

Vivi, dei complementi di arredo? Sì, perchè al loro interno custodiscono gelosamente un magnifico tappeto verde di licheni naturali, in grado di sopravvivere con la sola umidità dell’aria, funzionando così da misuratore della salubrità degli ambienti in cui viviamo.

Modulabili e intercambiabili, i complementi della collezione EcoDesign riescono a rendere ogni casa un po’ più “green”, e il verde è proprio il colore che ha caratterizzato l’anno 2017, che ha visto una rivisitazione dei pezzi più amati di Giorgio Caporaso con il colore dell’anno scelto da Pantone, il Greenery, simbolo della voglia di rinascere e diventare un tutt’uno con la natura.

Ma il 2018 non è da meno, e anche quest’anno, infatti, viene adeguatamente celebrato da LessMore, che ha presentato una serie di pezzi – tra cui il sistema modulabile Moretto, la chaise longue XX2 e il portaoggetti Morettino – tutti realizzati in cartone riciclabile viola, proprio come il Pantone 2018 UltraViolet. Un colore complicato, tanto amato quanto evitato, specialmente nel mondo dello spettacolo, ma allo stesso tempo originale e straordinariamente creativo, proprio come LessMore.

di Martina Porzio

[ssba]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *