Gonna a ruota mon amour: l’indumento glamour senza tempo

3 dicembre 2018 • Gilt Wardrobe

Gonna a ruota: capo chic, elegante e versatile che deve la sua nascita alla maison Christian Dior

È il maestro Christian Dior che la introduce nel 1947, lanciando il new look ed esprimendo tutto il suo estro creativo sotto forma di vite strizzate da giacche sartoriali che accompagnano ampie gonne a ruota, mai più uscite dall’immaginario couture. Eppure, la collezione destò scalpore nell’ambiente cupo e tetro del Dopoguerra, soprattutto per la quantità di tessuto utilizzato per realizzarla. In tempi di crisi e difficoltà, l’abbondanza riesce paradossalmente ad entrare in scena.

La gonna a ruota, l’emancipazione femminile e le icone del Cinema Internazionale

La gonna a ruota ha avuto nella storia una valenza sociale: con l’emancipazione femminile e la trasformazione dell’angelo del focolare in una donna che vuole diritti e indipendenza, l’abbigliamento dalla vita stretta diventa il simbolo post bellico del cambiamento del ruolo della donna.

Questo must dell’eleganza femminile resta un punto fermo per l’effetto pin-up che regala: vitino da vespa e gambe affusolate. Icona assoluta della gonna a ruota è Marilyn Monroe. L’immagine del suo vestito bianco che svolazza al vento e si solleva con lo sbuffo dell’aria sotterranea, nel film “Quando la moglie è in vacanza”, non può che restare impresso.

Audrey Hepburn invece, al suo intramontabile tubino nero alterna una delicata gonna a ruota, lunga e ricamata in “Sabrina”; con cintura in vita in “Vacanze romane” e dalle forme più morbide in “My fair lady”. E ancora, ecco comparire le versioni in pastello nel musical Grease, successo indescrivibile datato 1971: qui Olivia Newton John, in arte Sandy, entra in scena indossando una candida gonna a ruota bianca.

Le tendenze Autunno/Inverno 2019

Ma la gonna a ruota, nel corso degli anni, è stata rivisitata (e rivoluzionata) dal punto di vista stilistico. Dal principe di Galles al pied de poule, dai colori basic al lurex. Versioni glamour incontrano quelle classiche. Le tendenze Autunno/Inverno 2019 hanno un’unica grande protagonista, la gonna a ruota rigorosamente in plissè e tulle. La gonna a ruota torna in passerella in grande stile anche con Max Mara, Erdem, N.21 e Lucio Vanotti.

Infine, puntuale come ogni mese è l’appuntamento con lo shopping online dal tocco Gilt. Seguite i nostri consigli visitando i siti:

https://www.luisaviaroma.com/it-it/shop/donna/nuovi-arrivi?lvrid=_gw_n

https://www.yoox.com/it/donna/shoponline?dept=newarrivalswomen&attributes={%27nwrrvls%27%3a[%27nwlstwk1%27]}

di Alessandra Capasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *