PFW 2020: Andreas Kronthaler for Vivienne Westwood

5 Ottobre 2020 • Fashion

Andreas Kronthaler for Vivienne Westwood SS 2021

Durante la Paris Fashion Week, Andreas Kronthaler ha presentato la sua collezione Spring/Summer 2021 per Vivienne Westwood. La collezione è stata creata dal marito e braccio destro di Vivienne Westwood, Andreas Kronthaler, nonché direttore creativo alla guida della Maison. La collezione è indossata dagli stessi Westwood e Kronthaler nell’originale short film in cui i due coniugi si trovano in una stanza bianca e recitano straordinarie poesie appartenenti alla letteratura classica. La sensazione che ne scaturisce è una percezione di stupore, meraviglia, ammirazione e profonda intimità.

Short film

Emozioni poetiche sono suggerite da Andreas Kronthaler per Vivienne Westwood. Il video risulta essere una successione di versi pastorali e bucolici per celebrare la rinascita della primavera. Nello short film ritroviamo non solo i due coniugi, ma anche Sara Stockbridge e Vita Leandra. Vivienne Westwood legge la poesia di Li Ho, yr. 700, Dawn at Shih- Ch’eng, e sfoggia un meraviglioso abito a fiori di seta. Vivienne recita inoltre Tao Means Way, indossando una camicia da notte in tessuto riciclato. Possiamo notare il tema dell’ambiente, caro al marchio. Vita Leandra e Sara Stockbridge indossano rispettivamente un caratteristico abito da sera in radzmir e un abito in maglia animalier blu. Andreas Kronthaler, leggendo Ariel’s song e The Tempest di William Shakespeare, sfodera una t-shirt con una grafica di ossa, una minigonna in felpa grigio carbone e stivali floreali.

L’ispirazione per la collezione Spring/Summer 2021

“Avevo disegnato questa collezione prima del covid; piccola, esistenziale ed essenziale per il futuro” afferma il designer austriaco. Senza tralasciare però l’aspetto ambientale, caro al brand. Sappiamo infatti che i tessuti che caratterizzano gli abiti sono riciclati, eco, bio, organici e certificati FSC. Il messaggio ambientalista della coppia è palese: “Compra solo quello che ti serve, qualità più che quantità”. La qualità, più che la quantità, è ciò a cui mirano le nuove mode.

In passerella la SS 2021

Andreas Kronthaler vanta una collezione caratterizzata da maglie da rugby con spalline imbottite, longuette in lino kaki indossate con camicie blu oversize. Diversamente, la camicia funge anche da abito unisex. La stampa con l’Union Jack avvolge abiti senza spalline, completi e minigonne. Ritroviamo anche corsetti di seta moire verde giada, mini bomber, abiti in stampa floreale, abiti a vespa in satin verde. Per non dimenticare il cotone, tessuto caro al marchio. L’abito da sera più sensuale, infatti, è in jersey di cotone nero. Per quanto riguarda le calzature, infine, sono sfoggiati décolleté e sandali luccicanti con stampa floreale e in satin rosa ballerina.

Vivienne Westwood e Altuzarra

Joseph Altuzarra, in occasione della collezione Spring/Summer 2021, ha ponderato di opporre emozioni negative e positive per riuscire ad esprimere la grande incertezza simbolica, protagonista del confinamento sociale. Altuzarra ricorda che una delle ispirazioni principali di questa collezione è stato il romanzo di fantascienza Dune, il cui tema principale risulta essere il rapporto tra uomo e natura. I capi caratteristici sono sinuosi e ariosi, e rimandano a colori della terra. Le classiche silhouettes Altuzarra sono state modificate e influenzate da caratteristiche anni ’80 per quando riguarda le misure; blazer oversize, pantaloni a gamba larga e cinture regolabili. Per concludere, Altuzarra sintetizza la sua visione della moda nelle parole: «Conta l’emozione, il rapporto con gli abiti, non tanto il prodotto». La moda è questione di feeling. La moda è passione.

 

di Angelica Pria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *