Time Capsule Exhibition: un viaggio nel successo di Louis Vuitton

20 Settembre 2019 • Fashion

Louis Vuitton, in occasione dei 165 anni dalla sua fondazione, si racconta con una mostra speciale che valorizza tutti i punti chiave del suo successo, e lo fa dando vita alla Time Capsule Exhibition.

Louis Vuitton torna a Milano con Time Capsule Exhibition

In occasione della Milano Fashion Week di settembre Louis Vuitton inaugura la celebre mostra tematica Time Capsule Exhibition. L’esibizione segue un percorso tematico che ricostruisce la storia della Maison fin dalle origini, per poi arrivare a evidenziare i suoi attuali fattori di successo. La storia Vuitton ha radici che risalgono al 1854, quando grazie al suo spirito pionieristico è riuscita a specializzarsi nel settore della valigeria per poi espandersi anche in prodotti affini. Il marchio si è sempre distinto dai competitor anticipando le esigenze e i desideri dei suoi clienti, che grazie al processo tecnologico erano in continua evoluzione, richiedendo di conseguenza ingegnose invenzioni. Oltre alla linea temporale di momenti fondamentali di Louis Vuitton, la mostra è accompagnata da una selezione di pezzi iconici, tra cui oggetti e abiti da red carpet.

I fattori di successo della Maison del lusso

Il percorso tematico inizia con la Artisan Room, dove le mani esperte di un artigiano fanno vedere da vicino come gli oggetti del brand vengono creati. Meticolosità, attenzione ai dettagli, precisione, esperienza, sono solo alcuni degli aggettivi che descrivono questo incredibile processo. Un processo fondamentale, che sicuramente sta alla base dell’eccellenza firmata Louis Vuitton. Si prosegue poi con la sala delle invenzioni, “The Key to the codes”, dove vengono presentate in maniera cronologica le più importanti creazioni, specialmente per quanto riguarda l’iconico baule.  Dall’inimitabile lucchetto con serratura a cilindro multiplo agli iconici pattern, come la tela Damier e la Tela Monogram, alcuni degli elementi che nel tempo sono diventati i tratti distintivi di Louis Vuitton.

Storia, innovazione e collaborazioni artistiche

Journeys around the World” riprende ancora come temi la storia e l’innovazione. Lo spirito pionieristico di Louis Vuitton viene visto in un percorso cronologico che affianca le più importanti invenzioni del tempo. Come due immaginarie rette parallele infinite, Louis Vuitton crea una linea da viaggio per ogni mezzo di trasporto che via via veniva inventato. Così nascono gli accessori e i bagagli per auto, treno, navi a vapore e infine aereo. Nonostante la mostra abbia fatto il giro del mondo, un particolare omaggio viene esaltato nell’esposizione di Milano. Nella sala “Elegance in motion”, dove viene esposta l’arte del custodire oggetti della maison, è “Malle Milano” il protagonista. Un esemplare unico realizzato per l’Esposizione internazionale di Parigi del 1925, il cui disegno ricorda la forma delle guglie del Duomo di Milano. Nella sala successiva, “Icons of the House”, viene presentata una serie di creazioni iconiche ormai diventate must-have, con annesse collaborazioni artistiche memorabili tra cui Jeff Koons, Yayoi Kusama e Stephen Sprouse.

L’eleganza del Red Carpet e la visual experience

Successivamente si passa ad una selezione di abiti del Red Carpet originariamente indossati dalle stelle più affascinanti di Hollywood, tutti disegnati da Nicolas Ghesquière, direttore artistico delle collezioni donna. Qui, ancora una volta, si esalta la sperimentazione nel design d’avanguardia della maison, capace di unire la luce creativa di ogni diva ai propri codici stilistici. Infine, l’ultima sala è un invito alla riflessione, tra tradizione e innovazione. Al centro la Magic malle, che richiama gli spettatori ad intraprendere un viaggio nel mondo Louis Vuitton. L’esperienza visiva è data da proiezioni su tutte le pareti e sul grande baule stesso, in cui si viene immersi nella storia della Maison, dal primissimo modello inventato alle sfilate dei giorni nostri.

Time Capsule Exhibition Milan vi aspetta tutti i giorni dal 20 settembre al 20 ottobre in Piazzetta Reale, dalle 10:00 alle 20:00

 

di Alice Scandurra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *