“Message in a bottle”: la collezione uomo di Louis Vuitton

11 Luglio 2020 • Fashion

Message in a bottle è la nuova collezione Spring/Summer 2021 firmata Louis Vuitton e dedicata all’uomo. Il direttore creativo della maison francese, Virgil Abloh, sempre al passo con i tempi, ha anticipato la collezione con un post su Instagram descrivendo la sua presentazione come un viaggio virtuale intorno al mondo. La collezione uomo sarà, infatti presentata come un viaggio internazionale attraverso una serie di eventi diversi, proprio come un “messaggio in una bottiglia”. La prima tappa è Parigi, il viaggio proseguirà poi a Shangai e infine a Tokyo, in cui si svolgerà l’ultimo evento.

Il viaggio di Louis Vuitton SS 2021

L’intento di Virgil Abloh è svelare la collezione gradualmente durante tutto l’anno. Sceglie infatti di presentare i suoi capi in diverse tappe e toccando differenti destinazioni, in modo da avvicinarsi ai paesi di tutto il mondo. Con questa modalità lo stilista metterà quindi in risalto alcuni valori che reputa fondamentali, come la diversità, la coesione e l’inclusività. La maison, il 10 luglio, ha svelato il cortometraggio, presentandolo sul sito ufficiale della Camera della Moda Francese e sui canali social.

Il video di presentazione è stato girato presso la Maison de Famille di Louis Vuitton ad Asnières, nei pressi dell’antica dimora del fondatore nel cuore della città di Parigi. Il corto segue la partenza e la preparazione delle valigie Louis Vuitton, che vengono imbarcate su una chiatta e, navigando lungo la Senna, lasciano la città. Sul mezzo di trasporto si nasconde clandestinamente un equipaggio di cartoni animati chiamati Zoooom with friends. Durante questo viaggio la collezione si trasformerà in uno scambio tra culture e nazioni: si svilupperà un dialogo libero e continuo tra la Maison e il pubblico, trascendendo le regole della tradizionale stagionalità delle sfilate.

Una collezione sostenibile

Inoltre, la presentazione della nuova collezione Louis Vuitton durerà fino alla fine del 2020, proponendo un’iniziativa upcycling multiforme. Infatti, i nuovi look realizzati sono stati creati tramite materiali riciclati, look rivisitati della collezione Autunno/Inverno 2020, look creati da idee preesistenti e da materiale lavorato durante il periodo del lockdown. Tutti questi elementi contribuiscono all’evoluzione di una completa collezione.

La prossima tappa sarà il 6 agosto a Shanghai, città in cui lo show prenderà vita e avrà luogo la sfilata della collezione Primavera/Estate 2021 dedicata all’uomo. Lo stilista Virgil Abloh esplorerà il tema della fanciullezza attraverso gli occhi di un bambino, e i personaggi rappresenteranno la tematica dell’inclusività. Rimanete pronti e sintonizzati per proseguire questo viaggio.

 

di Aureliana Santinato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *