La notte più glamour dell’anno: British Fashion Awards 2019

2 Dicembre 2019 • Fashion, News Zoom

Calling all fashion lovers! British Fashion Awards 2019

Anche quest’anno il British Fashion Council ha il piacere di annunciare il ritorno dei British Fashion Awards, che si terranno lunedì 2 Dicembre alla Royal Albert Hall di Londra. Questa cerimonia, senza dubbio uno degli eventi più glamour e attesi dell’anno, celebra il meglio della moda britannica e internazionale e sostiene la futura pipeline di talenti creativi.

Mercoledì 23 ottobre 2019, il presidente e l’amministratore delegato del British Fashion Council, Stephanie Phair e Caroline Rush, hanno annunciato le nomination per i Fashion Awards 2019, riconoscendo così  la creatività e l’innovazione di eccezionali individui e aziende, la cui immaginazione e creatività hanno contribuito in modo significativo alla industria mondiale della moda negli ultimi 12 mesi.

Premi speciali di riconoscimento sono stati annunciati anche prima della cerimonia, proprio per premiare personalità che hanno dato ispirazione a tante persone del settore e che hanno dunque contribuito in modo significativo, costante e travolgente, all’industria della moda durante la loro carriera. All’inizio dell’anno Giorgio Armani è stato annunciato come vincitore del Outstanding Achievement, e Naomi Campbell come vincitrice del Fashion Icon Award.

British Fashion Awards 2019: le nomination

Anche quest’anno, tante sono le eccellenze italiane prescelte per ricevere il riconoscimento. Nella categoria Business Leader, infatti, troviamo i CEO Marco Gobbetti di Prada, Marco Bizzarri di Gucci e Remo Ruffini per Moncler; nella sezione Designer of the Year non poteva mancare Miuccia Prada per Prada e Alessandro Michele per Gucci. Tra i marchi che compaiono regolarmente nelle 10 categorie, come Gucci e Prada, spicca anche Bottega Veneta, nominata come Brand of the Year grazie all’intuito del suo Direttore Creativo Daniel Lee, che rispettando l’heritage del brand ha trasformato il marchio in una delle etichette più interessanti del settore.

Per quanto riguarda la categoria Model of the Year, per la seconda volta consecutiva tra le nomination troviamo la diciottenne Kaia Gerber, figlia della ex supermodel Cindy Crawford e vincitrice lo scorso anno; la modella sudanese-australiana Adut Akech, e la modella attivista canadese Winnie Harlow. Fenty Beauty, il nuovo brand fondato da Rihanna con LVMH nel 2019, è elencato nella categoria Urban Luxe, sezione che celebra l’innovazione e l’influenza di marchi di abbigliamento contemporanei.

Per celebrare in grande stile, il British Fashion Council è inoltre lieto di presentare la sua NEW WAVE 2019: Creatives: un elenco di 100 tra i giovani talenti creativi più innovativi e stimolanti di tutto il mondo. L’elenco dinamico comprende pionieri provenienti da diverse discipline di artisti, attivisti, agenti di casting, commentatori, fioristi, truccatori, scenografi, stilisti e scrittori.

In attesa di vedere tante star brillare sul red carpet e di scoprire finalmente chi saranno i vincitori dei Fashion Awards 2019, ecco di seguito le nomination per categoria in ordine alfabetico, decise da un panel di votazione globale di 2.500 membri chiave del settore della moda.

 

Accessories Designer of the Year

Alessandro Michele for Gucci

Daniel Lee for Bottega Veneta

Jonathan Anderson for Loewe

Kim Jones for Dior Men

Simon Porte Jacquemus for Jacquemus

Brand of the Year

Bottega Veneta

Gucci

Jacquemus

Loewe

Prada

British Designer of the Year Menswear

Craig Green for Craig Green

Grace Wales Bonner for Wales Bonner

Kim Jones for Dior Men

Martine Rose for Martine Rose

Riccardo Tisci for Burberry

British Designer of the Year Womenswear

Daniel Lee for Bottega Veneta

John Galliano for Maison Margiela

Jonathan Anderson for JW Anderson & Loewe

Richard Quinn for Richard Quinn

Simone Rocha for Simone Rocha

British Emerging Talent Menswear

Ben Cottrell and Matthew Dainty for Cottweiler

Bethany Williams for Bethany Williams

Kiko Kostadinov for Kiko Kostadinov

Phoebe English for Phoebe English

Sofia Prantera for Aries

British Emerging Talent Womenswear

Laura and Deanna Fanning for Kiko Kostadinov

Matty Bovan for Matty Bovan

Phoebe English for Phoebe English

Rejina Pyo for Rejina Pyo

Rosh Mahtani for Alighieri

Business Leader

Alexandre Arnault for Rimowa

José Neves for Farfetch

Marco Bizzarri for Gucci

Marco Gobbetti for Burberry

Remo Ruffini for Moncler

Designer of the Year

Alessandro Michele for Gucci

Daniel Lee for Bottega Veneta

Jonathan Anderson for JW Anderson & Loewe

Kim Jones for Dior Men

Miuccia Prada for Prada

Model of the Year

Adesuwa Aighewi

Adut Akech

Adwoa Aboah

Kaia Gerber

Winnie Harlow

Urban Luxe

Alyx

Fenty

Marine Serre

Martine Rose

Moncler Genius

 

di Flavia Liviero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *