Alexander McQueen: pre-collezione Autunno/Inverno 2020

18 Settembre 2020 • Fashion

Per la pre-collezione Autunno/Inverno 2020 il brand londinese Alexander McQueen si è ispirato all’eleganza della terra e ai paesaggi del Nord dell’Inghilterra.

L’ispirazione della pre-collezione

Le arti e i mestieri britannici, i tesori nascosti e la mineralogia, sono questi gli elementi che ritroviamo nella collezione. Il fil rouge della pre-fall è la giustapposizione tra sobrietà e seduzione, tra luce e il buio, tra il crudo e il raffinato: aspetti da sempre presenti nel brand e che rappresentano fedelmente il marchio. Nella collezione sono presenti anche i minerali e i metalli preziosi attraverso cuciture di oro, argento e rame, oppure con inserti di cristallo, agata e pietra focaia. Tutto ricorda lo stile emblematico e geniale dello stilista Alexander McQueen.

Colori forti e misure over

I 41 look presentati si articolano tra loro attraverso colori forti, misure over e contrasti in pelle. Il cappotto è il vero protagonista, declinato in diverse tipologie: drappeggiato e asimmetrico in pelle nera, in cardigan lavorato a coste, e a bozzolo in tweed Donegal. Importanti anche le giacche monopetto e doppiopetto, in seta, lana da smoking e con doppio risvolto, portate con gonna metallizzata o gonna in seta. Infine, gli abiti sono presenti in diversi generi: drappeggiati in moiré di seta, con scollo all’americana, in viscosa arancione intenso e in maglia di viscosa ingegnerizzata con gonna sospesa e tenuta insieme da dettagli in sfera di metallo dorato intagliato.

Gli accessori: scarpe, borse e gioielli

Gli accessori sono fondamentali e completano i look dell’intera collezione. Come gli stivaletti eleganti che arrivano al ginocchio in pelle lucida con cinturino in metallo, le décolleté Mary-Jane con cinturino e tacchi a spillo, oppure i sandali in resina scultorea che rimandando alle pietre minerarie. Le borse sono presenti in tutte le forme e dimensioni: la mini clutch verticale e sferica, la pouch con quattro anelli e la mini clutch che può essere portata sia a mano che a tracolla. Variano quindi in base ai colori stagionali e presentano diversi dettagli, come le borchie annodate a contrasto. Infine, i gioielli rendono i look sofisticati ed eleganti. Sono presenti orecchini a cerchio multiplo, metallo scultoreo, pendenti in agata gigante e ciondoli a forma di fischietto per uccelli.

Il visionario Alexander McQueen

L’intera collezione si articola secondo uno schema ben preciso, rendendo omaggio al designer visionario. Alexander McQueen fu uno dei primi stilisti a mescolare l’arte con la moda, allontanandosi dalle tradizionali sfilate e creando attorno a sé un’aura totalmente artistica e spregiudicata.

 

di Aureliana Santinato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *