Cover Credits
New York, NY

Novembre, la colonna sonora dell’autunno

2 Novembre 2020 • Editoriali

In un 2020 che non accenna a migliorare, ma anzi, che continua a metterci alla prova e che può essere considerato senza nessuna remora completamente da dimenticare, Novembre fa il suo ingresso, iniziando a portare in silenzio e con molta discrezione la malinconica bellezza dell’inverno. Se però da una parte regnano sensazioni e sentimenti di preoccupazione, tristezza, rabbia e sconforto, dall’altra non smettono di esserci una grande voglia di ricominciare, il bisogno di tornare a vivere una vera quotidianità e riassaporare la bellezza dei sorrisi, ora nascosti sotto scomode (e necessarie) mascherine. Con un clima simile, poche sono le cose che riescono ancora a portare il buon umore, una tra tutte lei, la Musica, regina indiscussa del nuovo numero di Gilt, che vuole celebrarla in tutte le sue mille sfaccettature.

Partendo proprio dalla cover, che innalza a protagonisti assoluti i Måneskin, gruppo musicale italiano formatosi a Roma nel 2015 e composto dai giovanissimi Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio. Nella sezione Interviews, i quattro ragazzi ci raccontano nel dettaglio il loro ultimo singolo, Vent’anni: un grido ribelle, un inno alla vita, una rock ballad cruda che esprime quanto sia difficile per i giovani di oggi vivere in un mondo in cui ancora si fa fatica ad accettare la diversità, il tutto con affascinante stile, tipico della band, che questa volta rimanda alle atmosfere degli anni Settanta.

Mai come ora, in un periodo così delicato per diversi settori, Moda e Musica si sono strette la mano consolidando ancora di più la loro storica alleanza. In Gilt Wardrobe viene presentata la tendenza a capo della stagione invernale 2020/2021, must have immancabile nel guardaroba: gli anfibi. Calzature dal potere versatile, che da icone rock e ribelli si sono declinate in accessorio romantico e iperfemminile, abbinabile persino all’outfit più fiabesco ed elegante.

Seguendo il ritmo della colonna sonora che contraddistingue il nuovo numero, ci ritroviamo in men che non si dica proiettati nella rubrica Rock the Town, che a Novembre ci tiene a rimanere nei confini del nostro Bel Paese e vuole promuovere la bellezza ipnotica e sconvolgente di una regione dove sole, mare, ospitalità e ottima cucina la fanno da padroni: la Sicilia, e più precisamente destinazione Siracusa. Un itinerario ad hoc andrà alla scoperta di questa incantevole città, di tutti i capolavori da non perdere e da visitare, senza certo dimenticare cibo e divertimento.

Infine, un’ultima melodia non può che essere dedicata al nostro palato, di cui si prende sempre amabilmente cura il sapiente talento di Fabio Castiglioni, che in Oh my Chef! mette in tavola un alimento della cucina “povera” abbinandolo ad uno dei re indiscussi del mare; il banchetto è imbandito e pronto ad accogliere la ricetta del mese: polpo scottato con pomodoro e crocchette di ceci. Et voilà, il pranzo è servito!

Mai come adesso, le parole del sommo compositore e musicista tedesco Johann Sebastian Bach furono più indicate: “La musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c’è fuori”.

 

 

Clara Bacchetta

ArchivioEditoriali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *