Cover Credits
New York, NY

Dicembre, la magia del Natale e il potere della Letteratura

9 Dicembre 2019 • Editoriali

Dicembre arriva rapido e puntale, e subito illumina l’atmosfera e impreziosisce l’aria di luci e stupore soprattutto grazie a lui, il re indiscusso, sua maestà il Natale. Impossibile non lasciarsi coinvolgere dalla sua magia e dal potere ipnotico che ogni anno emana, e come soprattutto libri e romanzi ci hanno insegnato nel corso del tempo, nessuno riesce a sfuggire all’incanto natalizio.

Ed è proprio alla Letteratura, oltreché al Natale, che Gilt vuole dedicare il suo omaggio per questo nuovo numero. E non può che farlo in grande stile, ergendo protagonista in copertina una scrittrice di fama mondiale, seguitissima e apprezzata da milioni di lettori: Isabel Allende, che in occasione del suo ultimo romanzo “Lungo petalo di mare”, uscito in Italia il 24 ottobre, con gentilezza e professionalità si è raccontata in un’intervista esclusiva tra politica, profonde riflessioni e rivelazioni sul suo lavoro.

Anche Greenworld, la nostra rubrica ecosostenibile e amante della salvaguardia dell’ambiente e della natura, offre il suo elogio alla Letteratura presentando la LiYuan Library, una piccola biblioteca a poche ore da Pechino, realmente suggestiva e situata nel villaggio di Jiaojiehe; un’oasi di pace e tranquillità a contatto con boschi, montagne e torrenti.

Ma Rock the Town non è certo da meno; valigie e passaporto alla mano, e si parte per un magnifico viaggio sulla costa dell’Oregon, e più precisamente a Portland, città in costante evoluzione che ospita una delle più grandi librerie del mondo (conta infatti ben nove sale e 3.500 sezioni diverse), la Powell’s City of Books. Una vera e propria città di libri tutta da scoprire, e da leggere.

Infine, c’è un altro legame indissolubile che caratterizza Dicembre, quello tra Natale e la cucina. E proprio in vista della moltitudine di abbuffate e di leccornie che domineranno per interi giorni le nostre tavole imbandite, Fabio Castiglioni in Oh my Chef! ci propone invece una ricetta salva linea (per quanto possibile), ma assai gustosa; che il filetto di manzo con cime di rapa e fonduta di cacioricotta sia servito.

Immergiamoci quindi nello splendore che solo questo mese è in grado di donarci, godendo di attimi di relax e della compagnia delle persone a noi più care. Perché come ci ricorda lo scrittore e sceneggiatore statunitense Francis Scott Fitzgerald, “Questa è fra le cose più belle della letteratura: scopri che i tuoi desideri sono universali, che non sei solo, che non sei isolato da nessuno. Sei parte di”.

Buona Lettura e Buone Feste a voi!

 

Clara Bacchetta

ArchivioEditoriali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *