Aleksandra Dabros: tra viaggi, moda, fitness e…Instagram!

28 luglio 2017 • Bloggers

Aleksandra Dabros, una Instagramer seguitissima con ben 61mila followers e molto attiva con quasi 500 post e splendide foto si racconta a Gilt in un’intervista esclusiva.

Cara Aleksandra, da quanto tempo cura il suo profilo Instagram? Si aspettava un tale successo e quanto influisce la sua popolarità nel quotidiano?

Allora, la prima foto postata su Instagram è stata scattata durante la mia prima visita in Italia nel luglio 2014. Credo non fosse un caso che fosse in Italia. Da quasi due anni e mezzo vivo a Milano, ma per chi non mi conoscesse, sono di origine Polacca. Quindi…Come sono arrivata in Italia? Posso dire che la mia vita è cambiata grazie ad una foto sulle spiagge di Formentera. Nel 2014 stavo passando le mie vacanze estive con alcuni amici polacchi ad Ibiza. Una volta lì ho scoperto un’isola bellissima e selvaggia, Formentera. Ricordo che un giorno affittai una bicicletta e la girai da sola portando con me solo dell’acqua, la crema solare, la mappa e una macchina fotografica. Ero davvero affascinata da quelle spiagge bianche e dal mare azzurrissimo. Sull’ultima spiaggia, mentre facevo un selfie in acqua, uno sconosciuto italiano si avvicinò e mi propose di scattarmi una foto. Finalmente non un selfie! Parlammo per circa cinque minuti, non di più, e dopo questa brevissima chiacchierata dovetti scappare perché mi aspettava la barca per tornare ad Ibiza dai miei amici. Io credo molto nel destino. Non vi racconto ora tutti i dettagli della mia love story, che sembra tratta da un film romantico, ma vi dico solo che un mese dopo ero per la prima volta in Italia, innamorata, felice, affascinata dal nuovo, in un posto davvero romantico sul lago di Como – Villa d’Este – con lo stesso l’uomo che mi aveva scattato la foto a Formentera. Il mio primo post su Instagram commemora questo momento, anche se l’ho postato solo un anno dopo. Nel 2015 usavo Instagram occasionalmente, principalmente per guardare le foto più che per postare le mie. Nel 2016 invece ho cominciato a postare qualche foto e ad avere più cura dei post, cercando uno stile che fosse personale, postando soprattutto viaggi e/o momenti di fitness, mostrando così le mie più grandi passioni: i viaggi e il fitness. Ad agosto 2016 avevo circa 1900 followers e a fine 2016 ne avevo più di 11.000. Crescevo e vedevo che le mie foto piacevano, ma non ero soddisfatta, volevo crescere ancora di più. In questo ultimo anno la mia vita quotidiana non è cambiata tantissimo, magari devo spesso pensare di fare e postare le foto perché so che ci sono delle persone che le aspettano. Ovviamente ho cominciato a ricevere alcune proposte di collaborazione, ma per fortuna nessuno non mi disturba per strada. Comunque, rispetto agli Instagramers più famosi, sono ancora “piccola”, c’è molto da fare, anche se mi sembra di essere sulla giusta strada. 

Dalle foto esibisce un fisico statuario, quali attività fisiche pratica per mantenersi in forma? Qualche consiglio da dare alle nostre lettrici e alle sue followers? 

Per quanto riguarda la mia forma fisica, posso dire che sono sempre stata alta e longilinea, però desideravo avere più curve ed essere più tonica. Quindi da due anni faccio quotidianamente attività fisica, prevalentemente in palestra praticando di tutto (ginnastica funzionale a corpo libero, pilates, ginnastica con pesi, spinning, etc.), e mi sono resa conto che combinata ad un’alimentazione sana (che curo molto) si ottengono risultati incredibili. Allenandomi 5-6 volte alla settimana e mangiando sano riesco, non solo a mantenere la forma fisica della fitness model, ma a sentirmi bene, avendo un’ottima salute e tanta energia. E non solo, l’attività fisica mi aiuta a rallentare l’invecchiamento. Persino durante i miei viaggi non dimentico mai di allenarmi. Nell’ultimo periodo sono più concentrata ad aumentare la massa muscolare sottolineando le zone più femminili, dunque la maggior parte delle mie sedute in palestra le passo con i kettlebell, le macchine, gli elastici ect. Per ora il consiglio più grande che posso dare è trovare almeno 30 minuti 2-3 volte alla settimana per lo sport, cercando di modificare un po’ le abitudini alimentari. Lo so che la cucina italiana è la migliore al mondo, però le pizze, la pasta bianca, le brioches, i biscotti, i dolci, le bibite, i succhi e le bevande dolci non permettono di rimanere in forma, giovani e belli. La mia passione per il fitness e il wellness è enorme e sto sviluppando un nuovo progetto con l’intento di offrire contenuti di fitness, alimentazione e stile di vita, che sono sicura piacerà molto ai miei followers e non solo. 

Sempre dalle foto postate si possono ammirare degli splendidi paesaggi, soprattutto di mare. Che cosa ispira i suoi scatti? Quali sono le sue location preferite?

Con l’età mi sono resa conto che i vestiti nuovi e gli oggetti sempre più cool sono importanti, ma non quanto la possibilità di viaggiare e di vivere nuove esperienze; insomma, viaggiare è il modo migliore per spendere soldi. Negli ultimi due anni ho viaggiato molto e grazie al tipo di lavoro che faccio, ovvero Network Marketing, posso semplicemente lavorare in ogni luogo o parte  del mondo avendo con me solo il mio telefono e il pc, con la possibilità di conoscere gente nuova e poter lavorare insieme. Sono ovviamente innamorata dell’Italia, trovo che sia un paese unico e straordinario. Ogni volta che visito un luogo nuovo, la mia frase più utilizzata è “Mamma mia, che bello!”. Ho molti posti preferiti, troppi; ad esempio, durante l’estate adoro le località che abbiano un mare azzurro e cristallino. Ovviamente ho un debole per Formentera, ma anche le piccole e grandi isole italiane, così come quelle greche. Durante l’inverno, invece, cerco sempre di passare del tempo in montagna per praticare snowboard e, senza dubbio, la mia zona preferita si trova vicino al Monte Bianco. A metà stagione mi piace fare viaggi più culturali, scoprendo nuove città, piccole località, visitare musei, mostre d’arte e andare a provare la cucina di ristoranti stellati.

Quale è il suo rapporto con la moda? Uno stile da seguire o uno stile da creare? Le piacerebbe in futuro creare una sua linea/collezione di abbigliamento o di beachwear?

La moda mi ha sempre interessata e affascinata. E’ molto intrigante, perchè permette di regalare sensazioni nuove a te e a chi ti guarda, semplicemente cambiando stile o combinando vestiti e colori in modo differente. Anche il mood secondo me si può trasformare a seconda degli outfit che sfoggiamo. Ho sempre voluto capi unici e particolari. Non mi è mai piaciuto indossare le stesse cose degli altri, e quindi lo shopping è sempre stato molto attento, calcolato e mi richiedeva tanto tempo. Questa passione deriva anche dal fatto che mio fratello che è un famoso personal stylist in Polonia, e quindi grazie a lui ho avuto la possibilità di frequentare sfilate ed eventi di moda (in Polonia). A Milano, per ora, sono un po’ fuori dal mondo delle sfilate, anche se mi piacerebbe  vedere le première delle più grandi case di moda. Mixando la moda con la mia forte passione per il fitness, un mio sogno è quello di sviluppare in futuro un mio fashion sport brand e presentare la mia collezione d’abbigliamento fitness, ma sempre chic & stylish.

Ringraziamo Aleksandra per la sua disponibilità e siamo curiosi di seguire i suoi prossimi post e scatti favolosi!

 

di Claudia Ranza

[ssba]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *